Altri Paesi (U.S.S.R.)
USSR RARA MEDAGLIA ORIGINALE "LIBERAZIONE DI BELGRADO"
Prezzo: venduto - cod. nr. 12360
Le medaglie per la "Liberazione" di Belgrado, Varsavia e Praga furono istituite dal Presidium del Soviet Sovietico dell'USSR il 9 giugno 1945 ed assegnate ai partecipanti alle battaglie per la liberazione delle tre citta'.
Il periodo preso in considerazione per la medaglia della "Liberazione di Belgrado" andava dal 29 settembre al 22 ottobre 1944. Fu distribuita approssimativamente in solo 70.000 esemplari ma, quando il Maresciallo Tito ruppe i rapporti con l'Unione Sovietica negli anni '50, ne venne richiesta la restituzione per essere sostituita con la medaglia generica per "Merito Militare". Moltissime medaglia furono restituite e cambiate in quegli anni ottenendo cosi' il risultato di fare oggi della medaglia per la Liberazione di Belgrado, la piu' rara in assoluto tra quelle per la liberazione delle citta'.
Sul dritto e' raffigurata una corona circolare di foglie di alloro con un nastro in basso e una piccola stella in alto. Le parole russe in alfabeto cirillico "ZA OSVOBOZHDJENIE" ( Per la Liberazione ) seguono, nella parte superiore, la corona all'interno mentre la parola russa "BELGRADA" ( Belgrado ) chiude il semicerchio in basso. Sul retro, completamente liscio, la medaglia porta la data "20 OKTJABR 1944 " ( 20 Ottobre 1944) sormontata da una stella in rilievo.
La medaglia, realizzata in ottone, ha un diametro di 32 mm e veniva indossata sul lato sinistro del petto subito dopo la medaglia per la "Cattura di Berlino"