Germania (1919-1945)
RARISSIMO PIATTO RICORDO DELLA "28.SS-STANDARTE" 1933
Prezzo: Euro 300,00 - cod. nr. 13444
Cliccare sulle immagini per ingrandirle
Click on the images to enlarge them
l'SS-Standartenfuehrer Hans Hinsch in una foto-tessera del 1934
Il marchio della fabbrica di silverware "F.W. Quist" di Esslingen produttrice del piatto
La vecchia fabbrica "Quist" a Esslingen, oggi abbandonata

Eccezionale piatto ricordo in "silverware" realizzato dalla famosa fabbrica "F.W. Quist" di Esslingen nel 1933 per conto dei membri dell' "SS Sturmbann I/28" e dedicato al comandante della 28.SS-Standarte, l'SS-Sturmbannfueherer Hans Hinsch, il 12.4.1933.
Il piatto ricordo in silverplate misura circa 26 cm. di diametro e porta incisa al centro la dedica "Der S.S. Sturmbann I/28 seinem Standartenfuehrer zum 12.4.1933" (Il 1° Battaglione del 28° Reggimento SS al proprio comandante il 12 aprile 1933).

La 28.SS-Standarte era una delle più importanti, essendo stata creata tra le prime il 23 febbraio 1931 ad Amburgo. Il 1° Sturm ( equivalente ad una compagnia ) del I/Sturmbann della 28.Standarte portava il titolo d'onore "Henry Kobert" dal nome di uno dei 33 "martiri" nazisti inseriti da Hitler nello "ss-Ehrentafel" ( Albo d'Onore delle SS ).
Dell' SS. Sturmbann I/28, al momento della consegna del piatto, faceva parte anche l'SS-Sturmfuhrer Bruno Streckenbach che nel corso degli anni diventerà SS-Gruppenführer und Generalleutnant der Polizei e concluderà la carriera nelle Waffen-SS come SS-Gruppenführer und Generalleutnant der Waffen-SS e comandante della 19. Waffen-Grenadier-Division der SS „Latvia“ (lettische Nr. 2) in Russia. Molti altri furono i membri di questa standarte che divennero in seguito elementi di spicco del partito o delle Waffen-SS. Tra questi l'SS-Brigadefuehrer Otto Kumm, che l'ultimo comandante della 1. SS-Panzer-Division Leibstandarte-SS Adolf Hitler e l'SS-Obergruppenführer und General der Waffen-SS und Polizei Otto Hofmann che fu uno dei partecipanti alla "Conferenza del Wannsee" dove venne decisa la "soluzione finale" nei confronti degli ebrei.

Hans August Max Hinsch
nacque il 21 marzo 1901 ad Amburgo. Entrò in polizia negli anni venti e si unì alle SS il 18 febbraio 1931. Fu promosso SS-Sturbannfuehrer il 20 settembre 1931 assumento il comando della 28.SS-Standarte nel 1932 in sostituzione di Karl Hinrich e lasciandolo il 7 agosto 1933 a Werner Ballauff, che diventerà SS-Brigadefuehrer und Generalmajor der Waffen-SS e ultimo comandante della SS-Junkerschule di Braunschweig. Il 7 agosto 1933 diviene comandante dell'SS-Gruppe "Nord". Rientrato contemporaneamente nei ranghi della polizia il 1 luglio 1933, acquisendo il grado di Major der Schutzpolizei, mantenne diversi incarichi nelle SS fino al 1 settembre 1942 quando assunse il comando della 50. SS-Standarte di Flensburg essendo già dall' 1.8-1941 Polizeidirektor di Flensburg.
Promosso nel 1942 Oberleutnant der Schutzpolizei si ritirò dai ranghi della Polizia il 3 luglio 1943. Non si hanno più sue notizie dopo l'8 maggio 1945 nè sul luogo e la data della sua morte.


La fabbrica Quist, oggi non più in esercizio, era situata nella citta' di Esslingen, sul fiume Neckar, vicino a Stoccarda. In questa città l'industria della produzione di oggetti d'argento o argentati era fiorente fin da metà del 1800 e prese nuovo vigore dopo la scoperta dei nuovi progessi di galvanizzazione ( placcatura in argento dei metalli ).
La fabbrica F.W.Quist traeva origine dallo stabilimento di Jakob Swiss nel 1866 che venne convertito poco dopo nella fabbrica Actien Plaqué. Uno dei proprietari era Friedrich William Quist ( 1831-1903). Nel 1890 l'azionista più importante si separò e Quist ne assunse in proprio la linea di prodotti di qualità. Egli si rivolse subito ad una clientela che intendeva acquistare oggetti esclusivi da regalo e abbandonò la linea dei prodotti per la casa. Durante la prima guerra mondiale vennero prodotti anche elmi per l'esercito prussiano, attività questa che riprese durante il riarmo tedesco tanto da diventare la prima attività della fabbrica fino al 1945. Anche in questo caso la produzione bellica della Quist era di tale qualità che, subito dopo la fine della guerra, fu utilizzata per fabbricare gli elmi " stile M1940" per il governo tedesco occidentale. Questi elmetti dovevano essere utilizzati dalla Polizia di frontiera lungo il confine tra Est e Ovest.

Il marchio apposto sul retro del piatto risale al 1925 quando venne registrato dalla Quist sostituendosi al primo registrato nel 1900.



 

L'iscrizione al centro del piatto
 
Silver Presentation Platter, Early SS (1933)
Wow! This piece goes back into earlier  history! It was a presentation item and bears an inscription that reads: "Der SS Sturmbann I/28 dem Standartenführer zum  12.4.1933"  ("The SS Sturmbann I/28 to the Standartenführer for* 12.4.1933"  -  * in the sense of: "on the occasion of"). The SS-Standartenfuhrer Hans Hinsch was the officers who the plate was dedicated to. There's some tiny pitting in the surface of the silver plate and a light overall patina. The plate at one time was partly bent in a clamshell fashion - there's a split along the outer edge at each end of the fold line; the plate was re-bent back to nearly it's original flatness, with only a faint trace of the crease line, and the tiny splits in the ridged edges to show where the bend once occurred. The mark on the reverse is that of famous "L.W.Quist" factory. The plate measures approximately 10.25" in diameter at its widest. Great piece for any collection!
   

 18-7- 2007