MyMilitaria

Cartoline e Buste Militari (1250)

Military Postcards and Covers

Austria fino al 1918 (35)Germania fino al 1918 (89)Germania (1919-1945) (530)Italia fino al 1913 (24)
Italia (1914-1918) (43)Italia (1919-1939) (136)Italia (1940-1945) (152)Italia R.S.I. (84)
Croce Rossa (21)Altri Paesi (71)Francobolli (29)Cartoline non militari (25)
 
Prezzo acendente discendente
Cerca:
Data acendente discendente

CONTE GRANDE

Cartolina a colori non viaggiata originale d'epoca raffigurante le due navi gemelle "Conte Grande" e "Conte Biancamano" della Societa' di Navigazione "Italia" di Genova. Il Conte Biancamano fu la prima nave di passeggeri riallestita dall'Italia nel dopoguerra, la prima unità della rinnovata flotta mercantile italiana. Fu completamente rinnovato anche nei suoi interni con apporti decorativi speciali, affidati ad affermati artisti. Cosi rinnovato, il Conde riprendeva servizio nel 1948 come nave di trasporto passeggeri sulle linee del Sud e Nord America. Il Conte Biancamano aveva una stazza di 23.562 tonnellate, lunghezza di 203,56m larghezza di 23,24m. Venne posto in disarmo nel 1960, dopo aver trasportato in 364 traversate di linea 353.836 passeggeri. Le sue magnifiche decorazioni artistiche furuno tutte ricuperate e risguardate in un museo. Il transatlantico Conte Grande fu varato nel giugno del 1930. Con 23.860 tonnellate, sviluppava 21,8 nodi di velocità marittima ed aveva 190 metri di lunghezza. Appartenne al Lloyd Sabaudo, all'Italia Flotte Riunite, al Governo del Nord America, alla fine della la Seconda Guerra, dove gli messero il nome Monticello, e finalmente fu restuito al Governo italiano nel 1947. Fu totalmente modificado e modernizzato e riconquistò il suo nome originale, Conte Grande. Nel 1949 ritornò alla sua rotta del Sud America, dove servì fino al 1956. Purtroppo, fini per essere smontato nel 1962. Il retro è bianco.

Prezzo: Euro 25,00 (cod. 10016)



Cartolina a colori non viaggiata originale d'epoca raffigurante le due navi gemelle "Conte Grande" e "Conte Biancamano" della Societa' di Navigazione "Italia" di Genova. Il Conte Biancamano fu la prima nave di passeggeri riallestita dall'Italia nel dopoguerra, la prima unità della rinnovata flotta mercantile italiana. Fu completamente rinnovato anche nei suoi interni con apporti decorativi speciali, affidati ad affermati artisti. Cosi rinnovato, il Conde riprendeva servizio nel 1948 come nave di trasporto passeggeri sulle linee del Sud e Nord America. Il Conte Biancamano aveva una stazza di 23.562 tonnellate, lunghezza di 203,56m larghezza di 23,24m. Venne posto in disarmo nel 1960, dopo aver trasportato in 364 traversate di linea 353.836 passeggeri. Le sue magnifiche decorazioni artistiche furuno tutte ricuperate e risguardate in un museo. Il transatlantico Conte Grande fu varato nel giugno del 1930. Con 23.860 tonnellate, sviluppava 21,8 nodi di velocità marittima ed aveva 190 metri di lunghezza. Appartenne al Lloyd Sabaudo, all'Italia Flotte Riunite, al Governo del Nord America, alla fine della la Seconda Guerra, dove gli messero il nome Monticello, e finalmente fu restuito al Governo italiano nel 1947. Fu totalmente modificado e modernizzato e riconquistò il suo nome originale, Conte Grande. Nel 1949 ritornò alla sua rotta del Sud America, dove servì fino al 1956. Purtroppo, fini per essere smontato nel 1962. Il retro è bianco.

Prezzo: Euro 25,00 (cod. )

RICEVUTA "LUDENDORFF SPENDE" 1918

Ricevuta originale rilasciata 12 giugno 1918 in seguito all'offerta di "1 MarK" per la raccolta "Ludendorff Spende". All'epoca il Generale Erich Ludendorff era considerato un eroe alla pari di Hindenburg, pertanto sembro' un'ottima idea assumerlo come "testimonial" per la raccolta di fondi "fur Kriegsbeschädigte 1 Mark gespendet. Ich danke dem Geber im Namen seiner kriegsbeschädigten kameraden" (per la raccolta di fondi a favore delle vittime e mutilati di guerra e per ringraziare ed aiutare i nostri camerati). A tale scopo vennero cosi' organizzate vendite di cartoline, poster, oggetti o piu' semplicemente raccolte di offerte con rilascio di ricevute come questa. Tutte avevano in comune una grafica "guerresca" molto bella e coinvolgente. La ricevuta ha superato l'esame della Luce Blu di Wood e misura 14 x 9 cm circa.

Prezzo: Euro 30,00 (cod. 11206)

65° REGG. FANTERIA MOTORIZZATO - STUDENTI UNIVERSITARI - CARTOLINA VIAGGIATA 2 LUGLIO 1943

Cartolina postale viaggia in ottime condizioni di una famosa cartolina di Vittorio Pisani, che per quarant'anni lavoro' per la "Tribuna Illustrata" e fu autore del famoso dipinto di Salvo D'Acquisto, realizzata per la serie "Cartolina Postale per le Forze Armate". Il disegno riproduce un paracadutista italiano, in primo piano, appena toccata terra mentre i compagni stanno sopraggiungendo sullo sfondo. La cartolina è stata stampata dalle Arti Grafiche V.E. Boeri di Roma e spedita il 2 luglio del 1943 (poche settimane prima della notte del Gran Consiglio) da Piacenza da un militare appartenete (come si vede dal timbro) al 65° Reggimento Fanteria Motorizzata - Studenti Universitari.

Prezzo: Euro 80,00 (cod. 20860)

"ALCIONE" DA BOMBARDAMENTO - CARTOLINA POSTALE NON VIAGGIATA

Cartolina postale non viaggiata dal retro bianco in buono stato di conservazione (segnaliamo una lieve piega nel bordo superiore destro) dedicata ad un Alcione da Bombardamento (la cartolina è la numero 141 della serie). Sul retro le varie indicazioni della cartolina che appartiene alla serie AVIAZIONE MILITARE ITALIANA.

Prezzo: Euro 30,00 (cod. 2085o)

DER FUHRER SPRICHT - FIGURINA ORIGINALE SERIE DEUTSCHLAND ERWACHT

Interessante figurina originale riproducente una foto di Hitler che parla al Raduni di Norimberga del 1933 (di interesse il fatto che oltre alle 2 classiche decorazioni Hitler indossi anche un pin del partito). Fa parte di un set di 225 “Zigaretten karte” messe in circolazione nel 1934 dalla Manifattura tabacchi “Reemtsma Zigareeten”. Sul retro è stampata una breve descrizione (in tedesco) delle caratteristiche della serie, il titolo della stessa “Deutschland erwacht” (La Germania si e' svegliata) con il numero dell’album (8) e il sottotitolo “Werden, Kampf und Sieg der NSDAP” (Futuro, Lotta e Vittoria del Nsdap). Questa cartolina è la numero 95 del Gruppo 30 ed è intitolata "Der fuhrer spricht". La figurina misura cm. 12x8.  

Prezzo: Euro 25,00 (cod. 20842)

DONNA ALBANESE - CARTOLINA SPEDITA NEL 1917 DALLA REGIA NAVE EUROPA

E' in buono stato di conservazione questa cartolina viaggiata nel 1917 e timbrata (anche con il timbro della censura) a bordo della R. Nave Europa. L’Europa è stata una nave appoggio idrovolanti e sommergibili della Regia Marina. Il 6 ottobre 1915 l’Europa entrò in servizio per la Regia Marina, con la classificazione di nave sussidiaria di I classe per trasporto idrovolanti ed appoggio sommergibili. In novembre l’unità divenne operativa, disponendo di dodici idrovolanti, otto dei quali pronti al volo[5]. La sua base era Brindisi. Il 27 gennaio 1916 l’Europa venne inviata a Valona e lì rimase di base, in appoggio alle operazioni di evacuazione dell’esercito serbo attraverso i porti albanesi. Rimase nella base albanese sino al termine del conflitto operando con la 258ª Squadriglia, dotata di idrovolanti Macchi M.5, che venivano impiegati insieme a quelli della 257ª Squadriglia che aveva invece base a terra. Nel corso della prima guerra mondiale la nave svolse principalmente attività di manutenzione ed appoggio idrovolanti, ma anche di appoggio ai sommergibili. Fu molto intensa l’attività operativa dei suoi velivoli, i quali effettuarono in tutto 1884 missioni di guerra, di cui più di 1500 di ricognizione in territorio nemico. Radiata nel 1920, l’Europa venne avviata alla demolizione.

Prezzo: Euro 45,00 (cod. 20828)

ALLA RICERCA DI FERITI - CARTOLINA SPEDITA DA TOBRUK 1916

Tommaso Cascella è l'autore dell'opera riprodotta su questa cartolina in buono stato conservazione dal titolo "ALLA RICERCA DI FERITI" (II serie N10). Emessa per conto della Croce Rossa è stata spedita in Italia da Tobruk e reca il timbro della Torpediniera Olimpia.

Prezzo: Euro 50,00 (cod. 20827)

DEUTSCHES REICH - 12 FRACOBOLLI ORIGINALI

Serie gommata DEUTSCHES REICH composta da 12 francobolli tedeschi stampati ed emessi nel 1944 con le immagini della Wermacht. Ogni francobollo porta la firma dell'incisore E. Meerwald e del disegnatore (diverso per ogni soggetto). Le immagini sono un compendio delle principali specializzazioni delle diverse armi della Wermacht.

Prezzo: Euro 45,00 (cod. 20807)

RICEVUTA 21 DICEMBRE 1872

Esemplare di ricevuta per lettera raccomandata spedita a Vicenza in data 21 Dicembre 1872. Buono lo stato di conservazione in dimensioni di circa 12 x 10 cm.

Prezzo: Euro 15,00 (cod. 20797)
Pagine: 88 - 1 2 3 4 5 6 successivo fine