Germania (1919-1945)
"EISERNESKREUZ 2.KLASSE" ( CROCE DI FERRO DI 2 °CLASSE ) "NOMINATIVA" ASSEGNATA AD UN'INFERMIERA DELL'AFRIKAKORPS. PEZZO UNICO!
Prezzo: venduto - cod. nr. 11648
Un'infermiera, che porta al braccio la fascetta dell'Afrikakorps, forografata il giorno della premiazione con a fianco due decorati con la Ritterkreuz (foto di Josef Fregosi ricavata dal sito www.axishistory.com)
Splendido esemplare di una Croce di Ferro di 2° classe assegnata ad una infermiera della D.R.K. ( Deutsches Rotes Kreuz ), la Croce Rossa tedesca del Terzo Reich, appartenente all'Afrikakorps, il corpo di spedizione germanico in Africa Settentrionale guidato da Erwin Rommel.
La croce ha l'apparenza di una normale croce di ferro di 2° classe in ottime condizioni di conservazione ma, quando la si gira, ci si trova difronte a qualcosa di unico: la cornice argentata posteriore e' stata eliminata e tutta la parte lucidata come se si trattasse del retro di una creoce di prima classe senza il fermaglio. Sul braccio superiore sono state incise in nero le lettere "DRK" mentre su tutta la lunghezza dei due bracci laterali i nomi "MARIA" e "HARTL" intervallati al centro da una palma stilizzata, il simbolo dell'Afrikakorps, con una croce rossa al posto della svastica. Infine sul braccio inferiore la probabile data di assegnazione dell'onoreficienza "20.4.1943", che guarda caso e' anche quella del 54° compleanno di Adolf Hitler. L'anello per il nastro e' marcato "65" che sta ad indicare il famoso fabbricante "Klein & Quenzer AG" di Idar/Oberstein. E' molto probabile che si tratti di un omaggio fatto dai commilitoni di Maria Hartl, sopravvissuti al disastro dell'Afrikakorps, a titolo di ringraziamento per il suo impegno sul campo dopo il conferimento della croce, che spesso avveniva in concomitanza con il compleanno del Fuhrer. Un pezzo "unico" degni di figurare in una grande collezione! 
 
Fronte e retro della croce
 
Particolare della parte centrale del retro
 
Particolare dell'anello marcato "65"