Italia R.S.I.
BASCO ORIGINALE DEGLI ARDITI PARACADUTISTI DELL'AERONAUTICA REPUBBLICANA DELLA R.S.I CON FREGIO METALLICO.
Prezzo: Euro 900,00 - cod. nr. 21473

Cliccare sulle immagini per ingrandirle

Click on the images to enlarge them

Tradate (Varese), gennaio 1944: giovani volontari paracadutisti giungono alla sede del Raggruppamento Arditi Paracadutisti della R.S.I. per iniziare un corso di addestramento
Bellissimo basco in panno grigio-verde per i paracadutisti appartenenti ai battaglioni “Folgore”, “Azzurro” e “Nembo” del Reggimento Arditi Paracadutisti “Folgore” ed anche per quelli del Battaglione “Mazzarini” della Guardia Nazionale Repubblicana della Repubblica Sociale Italiana.

E’ completo di fregio metallico di modello definitivo che sostituì i precedenti in canottiglia e fu adottato alla fine del 1944. Il fregio ricalca esteticamente il vecchio fregio del periodo regio, sovrastato dalla corona, ma è stato prodotto con suo proprio conio che differisce in evidenti particolari da quello regio.
Il fregio è pubblicato a pagina 41 del 2° volume “Distintivi e Medaglie della R.S.I. 1943-1945” di Fausto Sparacino dove è possibile verificare le differenze sostanziali tra i due fregi, prima fra tutte la diversa forma delle ali che racchiudono il gladio.
Il fregio, cucito all’epoca, è stato leggermente piegato per farlo meglio aderire al basco indossato e renderlo più evidente. Spesso infatti la scelta degli attributi da basco dipendeva dai gusti personali dei paracadutisti.
Il basco con il suo giro di bitta in panno è privo di fodera interna e presenta tre piccole camolature dovute al tempo trascorso. 


 
 
   

 15-8-2016