Germania (1919-1945)
"EISERNES KREUZ 1.KLASSE 1939" (CROCE DI FERRO DI 1939 CLASSE DEL 1939 ) PRODOTTA DA "B.H. MAYER" CON SCATOLA ORIGINALE
Prezzo: Euro 350,00 - cod. nr. 21947
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
Un prigioniero tedesco mentre disinnesca una mina in Norvegia nell'agosto 1945

"Eisernes Kreuz 1.Klasse" ( Croce di Ferro di 1.Classe ) con scatola , proveniente dalla Germania dove è stata ritrovata tra i cimeli di guerra di un veterano della Wehrmach, sopravvissuto alla fine del conflitto ed impiegato in Norvegia come sminatore.
La croce è stata assegnata negli ultimi giorni di guerra ad un Obergefreiten dei Pionieri e probabilmente  il comando del Corpo aveva una scorta di croci che non erano ancora cadute nelle mani dei vincitori e il nostro Obergefreiten ha saputo preservarla occultandola a dovere. Mostra infatti i segni del tempo trascorso anche se le sue condizioni sono più che buone.

La croce non presenta marchi sul retro ma le sue caratteristiche costruttive la fanno attribuire indiscutibilmente alla produzione del fabbricante "B.H.Mayer" di Pforzheim, uno dei più noti fabbricanti dell’epoca al quale era stato assegnato il numero "26" di LDO. Il fermaglio posteriore argentato è del tipo leggermente rastremato come in tutte le croci di prima classe di Mayer.
Altra caratteristica originale delle croci prodotte da Mayer è la tipica forma delle cifre "939" della data che finiscono con una piccola "palla".
La croce misura circa 44 mm di diametro e pesa 16,92 grammi. Sul dritto e’ riprodotta una svastica centrale e l'anno 1939 in basso. Il rovescio e’ liscio con al centro il fermaglio verticale di chiusura. E' costruita in tre pezzi: una lastra sottile di ferro centrale, decorata, sabbiata e quindi ricoperta di una lacca nera ad olio e cotta al forno con un processo chiamato “smaltatura a fuoco” e due bordi esterni di “argento tedesco” (Neusilber) saldati insieme cosi’ da lasciare visibile solo una sottilissima linea di congiunzione che ne attesta l'originalita’ insieme con la larghezza della svastica e il numero di "perline" su ogni bordo affilato. La croce è magnetica come si può facilmente consatatare avvicinandola ad una calamita.

La croce è completa della sua custodia rigida originale di presentazione, ancora in buone condizioni, con la superficie esterna in pelle nera e interno in cartone bombato nero e rayon bianco. Sul coperchio e' impresso stilizzato il simbolo della croce in argento.

 
 
 

3-3-2017