Germania (1919-1945)
ECCEZIONALE FOTO AUTOGRAFATA DA JOACHIN VON RIBBENTROP RITRATTO CON IL MINISTRO SPAGNOLO RAMON SERANO SUNER A BERLINO IL 20 SETTEMBRE 1940 CON EXPERTISE  
Prezzo: venduto - cod. nr. 14031
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

La perizia rilasciata dal famoso grafologo Dr. Terzo Maffei
Eccezionale foto ufficiale, scattata il 20 settembre 1940 a Berlino durante i colloqui tra il Ministro degli Affari Esteri spagnolo Ramon Serrano Suner con tutti i principali personaggi politici del Terzo Reich: Hitler, Goering, Goebbels, Himmler, Canaris e appunto Ribbentrop.
Il 13 settembre 1940 Serrano Suner era volato a Berlino per preparare il futuro incontro tra Hitler e Franco, che sicuro della vittoria tedesca sull'Inghilterra voleva trattare l'entrata in guerra della Spagna a fianco dell'Asse, e per cercare di capire le intenzioni tedesche nei confronti del suo paese appena uscito dalla guerra civile. Il 16 settembre si incontrò per la prima volta con Ribbentrop che, con la sua solita alterigia, gli fece capire che la Germania pretendeva di installare proprie basi militari nelle Canarie e nel Marocco spagnolo quale riparazione per gli aiuti forniti durante la guerra civile. Serrano Suner, che fino a quel momento aveva sempre manifestato una grande simpatia per il Terzo Reich, si aspettava di essere trattato come un alleato e non come il rappresentante di un piccolo paese satellite.
Questo incontro modificò decisamente il suo atteggiamento e lo spinse ad informare subito Franco, ma questi pensò ad una incomprensione tra il suo ministro e quello tedesco. Pressato sia da Ribbentrop che da Hitler, egli mantenne un atteggiamento assi fermo, con grande aplomb, fino alla fine dei colloqui.

Questa foto, scattata al termine del suo ultimo colloquio con Ribbentrop, ne è la dimostrazione evidente. Basta infatti guardare con attenzione le espressioni facciali dei due protagonisti per capire come Ribbentrop fosse tutt'altro che soddisfatto e come Serrano Suner non vedesse l'ora di lasciare il suo anfitrione. La foto 13 x 18 cm., incollata su cartoncino d'epoca, è stata autografata da von Ribbentrop che vi aggiunto di suo pugno la data dell'incontro. Era evidentemente destinata allo stesso Serrano Suner o a qualche membro delle due delegazioni che accompagnavano i rispettivi ministri degli esteri. Provenendo dalla Germania è più probabile che fosse in possesso di un membro della delegazione tedesca.
La foto è accompagnata dall'expertise rilasciato da Terzo Maffei, il massimo esperto calligrafo di Hitler, Mussolini e dei più famosi personaggi storici del periodo in Italia ed uno dei pochissimi in Europa. Si tratta di un documento di grande interesse storico oltre che collezionistico per la firma autografa di Joachim von Ribbentrop.

Negli anni seguenti Serrano Suner esercitò tutta la sua influenza su Franco per convincerlo a mantenere la neutralità della Spagna nel conflitto in corso, ma questo atteggiamento finì per irritare il Caudillo che nel settembre del 1942 lo rimosse dall'incarico di ministro e dalla carica da lui esercitata nelle file della Falange. Il generale tedesco Jodl, capo di Stato maggiore, affermò che Serrano Suner fu il principale ostacolo all'alleanza ispano-tedesca.
Dopo il suo ritiro dalla vita politica Serrano Suner si dedicò agli studi legali e alla scrittura. Fu sempre orgoglioso di essere stato fascista e non rinnegò mai le sue simpatie per Mussolini e Josè Antonio Primo de Rivera, il fondatore della Falange. Nato a Cartagena in Murcia il 12 settembre 1901 è morto il 1° settembre 2003 all'età di 102 anni.

 
 
Ramon Serrano Suner insieme a Franco e Mussolini il 12 febbraio 1941 a Bordighera durante l’incontro voluto da Mussolini.
Serrano Suner assiste ad una parata in suo onore a Berlino, insieme ad Himmler.
 
 

 2-10-2008