Italia (1919-1939)
BELLISSIMO ANELLO COLONIALE ITALIANO IN ARGENTO E ORO PUNZONATO "800" E "MI 14"
Prezzo: venduto - cod. nr. 21963
Veramente bello e raro anello coloniale ( probabilmente ordinato da un militare o funzionario dislocato in Libia o Cirenaica ), realizzato in argento con disegni a rilievo di stile africano, placcati in oro 18K. L'immagine inconfondibile del dromedario sotto la palma porta immediatamente alla mente i nostri squadroni di meharisti libici.

L'anello è marcato all'interno con il marchio, reso obbligatorio dal 1934 con la legge n. 305 per l'identificazione dell'argentiere, e costituito da una losanga con all'interno il numero "14", al centro un fascio littorio e a destra la sigla "MI" che indica la provincia di appartenenza. In questo caso si tratta di un argentiere della provincia di Milano, più precisamente Locatelli di Milano. La losanga è accompagnata da un punzone ovale contenete il titolo dell'argento espresso in millesimi: "800".
E' probabile che l'argentiere Locatelli abbia realizzato un numero limitato di questi anelli per ufficiali o funzionari che avevano partecipato alla riconquista della Libia ( il dromedario richiama proprio quella regione e le nostre truppe indigene ) e che indossandolo potevano evidenziare tale partecipazione personale.
L'anello è di misura medio-piccola
( 19 mm di diametro interno ), adatto alla mano di un uomo ma anche a quella di una donna, e pesa circa 6 grammi.

 

Il punzone dell'argentiere Locatelli di Milano e quello del titolo dell'argento (800) all'interno dell'anello
 

 11-3-2017