Italia (1919-1939)
RARO DISTINTIVO DELLA DIVISIONE NAVALE IN AFRICA ORIENTALE ITALIANA IN ARGENTO "800" PER UFFICIALI 1936
Prezzo: Euro 380,00 - cod. nr. 20641
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
Questo distintivo non ufficiale era riservato agli ufficiali delle unità impiegate nella missione. Ne era stata proposta l'adozione come distintivo ufficiale della Divisione Navale in A.O.I. ma poi la proposta non ebbe seguito. E' stato prodotto dalla ditta napoletana Jacoangeli, in argento per gli ufficiali delle unità impiegate e in argento dorato per i comandanti di unità e per il comando di divisione. Sul retro dorato è marcato "JACOANGELI" , per esteso, nel mezzo della corona e, in basso a destra, con i punzoni "NAPOLI" e "800". Sul fronte smaltato con smalti policromi, la prora di una nave che solca il mare con onde rosse e un cielo azzurro/blu con 4 stelle dorate. Sul bordo corre la scritta "DIVISIONE NAVALE AFRICA ORIENTALE - ANNO XIV E.F.". Il distintivo presenta alcune piccole mancanze dello smalto rosso delle onde in parte restaurate.

La Divisione Navale dell'Africa Orientale venne istituita il 28.08.1935 e affidata al comando dell'Ammiraglio di Divisione Guido Vannutelli, sostituito poi dall'Ammiraglio di Divisione Vittorio Tur dal 05.12.35 al 15.08.36 e quindi dal'l'Ammiraglio Guido Bacci di Capaci. Capo di Stato Maggiore era il C.V. Diego Pardo ( e poi CV Giuseppe Lombardi ) comandante dell'incrociatore "Bari", battente bandiera dell'Ammiraglio.
Le unità che componevano la Divisione erano: 3 incrociatori ( Bari, Taranto e Quarto ), 6 cacciatorpediniere ( Pantera, Leone, Tigre, Manin, Nullo e Audace, 6 sommergibili ( Settimo, Settembrini, Tricheco, Narvalo, Serpente e Salpa ), la nave appoggio Volta e 13 navi ausiliarie, alle quali si aggiunsero più tardi 5 MAS, che dipendevano dal Comando Superiore di Marina in Africa Orientale e la nave appoggio aerei Miraglia, rivelatasi particolarmente preziosa per il trasporto degli aerei della Regia Aeronautica.
Entro l'autunno del 1936 la divisione fu sciolta in seguito allo stabilizzarsi della situazione internazionale, che migliorò notevolmente con la cessazione dell'applicazione dell'articolo XVI della Società delle Nazioni e con la fine della sanzioni,
Il distintivo è stato realizzato nel 1936, probabilmente a ricordo dell'impegno militare in A.O.I. della Divisione.
 

( Le informazioni storiche sono state tratte dal sito Betasom) 
L'incrociatore "R.N. Bari" sul quale era imbarcato il comandante della Divisione Navale in A.O.I.
La nave appoggio sommergibili "R.N. Volta"
 

28-9-2013