Italia R.S.I.
FANTASTICO BASCO ORIGINALE DEL PERSONALE IMBARCATO DELLA MARINA REPUBBLICANA DELLA RSI
Prezzo: venduto - cod. nr. 21891

Un marò dei mezzi d'assalto della X° Mas indossa il fregio metallico sul suo basco.

Bellissimo basco in panno grigio-verde da ufficiale o sottufficiale della Marina Repubblicata con fregio metallico di secondo tipo in  metallo dorato. Sottufficiali anziani e ufficiali furono infatti provvisti, nel corso del 1944, del nuovo fregio della Marina Repubblicana, simile al precedente della Regia Marina ma caricato dell'aquila ad ali spiegate. 
Veniva portato da tutte le unità compresi i reparti della X° Mas.
Prodotto dalla ditta Johnson di Milano in lamierino d'ottone stampato è caratterizzato da un conio raffinato ed inconfondibile. Alcuni marò lo portavano cucito sul basco come in questo caso.

Introdotto in sostituzione di quello ricamato, apparve solo dopo la metà del 1944 e la sua distribuzione rimase quindi piuttosto limitata. L'ovale centrale dove è contenuta l'ancora era colorato di diverso colore a seconda della specialità. Questo rarissimo esemplare, in condizioni eccezionali di conservazione, ha l'ovale smaltato di nero che identifica il suo proprietario come appartenente al personale imbarcato della Marina Repubblicana. Il basco è sfoderato, con il suo giro di bitta in panno fissato con lo stesso cotone bianco con il quale sono state effettuate le cuciture sui bordi del basco e quelle con cui è stato cucito il fregio metallico che presenta una patina eccezionale, quale raramente è dato di vedere.
Il basco non presenta camolature e/o piccoli strappi dovuti al tempo trascorso e all'uso del basco sicuramente indossato all'epoca.
Fregi analochi sono riprodotti a pagina 41 del 1° volume "Distintivi e Medaglie della R.S.I." di Fausto Sparacino e a pagina 20 della rivista "Uniformi & Armi" nr. 144 dell'aprile 2008.

 
 
 
 

 20-1-2017