Italia (1919-1939)
RARA CROMOLITOGRAFIA DI MUSSOLINI DI GRANDI DIMENSIONI REALIZZATA IN GERMANIA NEGLI ANNI TRENTA
Prezzo: Euro 120,00 - cod. nr. 22547
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
La macchia bianca è dovuta al riflesso della luce sulla superficie lucida della fotografia

Cromolitografia di eccezionale bellezza con l'immagine del Duce in alta uniforme con il Fez, il Collare dell'Annunziata e tutte le altre decorazioni ufficiali. L'opera è stata realizzata in Germania, come indicato sul bordo bianco inferiore. Purtroppo è stata mal conservata così da presentare dei piccoli strappi sul lato desto che però, se incorniciata, non saranno più visibili. Misura circa 42 x 33 cm. 

La cromolitografia è un'arte litografica per mezzo della quale si stampano i disegni a colori, imitando soprattutto i colori a tempera. Il termine deriva dal greco chroma (colore), lithos (pietra) e graphia (da graphein, disegnare).
In definitiva, il disegno originale era fatto su pietra e quindi trasferito su carta. Questo consentiva una migliore realizzazione, in quanto i colori non sbavavano e non uscivano dai contorni, come invece succedeva quando le stampe erano fatte con lastre di zinco. Infatti, la pietra consente un migliore assorbimento dei colori e i disegni hanno contorni ben definiti. La tecnica consisteva quindi nello spalmare su una pietra granita colori grassi che venivano in seguito impressi su fogli di carta o su fogli telati ad imitazione di un'opera unica dipinta ad olio. Su tali supporti si imprimeva a secco anche una trama, in modo da accentuarne il carattere imitativo, come ben visibile in questo esemplare.
La tecnica della cromolitografia fu utilizzata per la prima volta attorno al 1875 – 1880, in Germania per la stampa dei cosiddetti Valantines: erano i biglietti augurali che si scambiavano gli innamorati in occasione della festa di San Valentino, e più generalmente, in primavera. Rappresentavano, quindi, giardini fioriti con teneri bimbi e cagnolini.

 

13-3-2018