Italia (1919-1939)
ACCENDINO D'EPOCA IN ARGENTO CON INCISIONE "DONO DEL DIRETTORIO NAZIONALE DEL PARTITO NAZIONALE FASCISTA UFFICIO COMBATTENTI"
Prezzo: Euro 240,00 - cod. nr. 23779
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
A destra il marchio della "SAFFA" e a sinistra il nome del modello "IDEALE"
I due punzoni illeggibili impressi sulla parte superiore
Bellissimo accendino d'epoca a benzina prodotto e  dalla Ditta S.A.F.F.A. di Ponte Nuovo di Magenta, famosa per la sua produzione di fiammiferi. La forza contrattuale dell'azienda lombarda che contava più di 1000 dipendemnti, giocò sicuramente a suoi favore quando il Direttorio Nazionale del PNF, Ufficio Combattenti, decise di far realizzare un oggetto importante a proprio nome da utilizzare come dono particolare.
La scelta cadde su un accendino, rivestito in argento, al quale  era stato dato il nome "IDEALE" ed era stato prodotto dalla Ditta U.N.I.A.T. (Unione Nazionale Italiana Accenditori Torino), rilevata dalla SAFFA nel 1935 che lo punzonò con il proprio marchio alla base. Nella parte superiore sono infatti presenti due punzoni, purtroppo illeggibili, uno dei quali indica, probabilmente, il titolo dell'argento utilizzato. Tale operazione industriale consentì di portare in S.A.F.F.A. la produzione di acciarini a pietra focaia e poi a rotella, producendo in seguito anche per Cartier.
L'accendino in quegli anni costituiva un vero e proprio "status simbol" e certo non era da tutti poter accendere una sigaretta con un accendino che presentava la raffinata incisione "DONO P.N.F. DIRETTORIO NAZIONALE UFFICIO COMBATTENTI". 
L'accendino è ancora perfettamente funzionante, a patto ovviamente che venga riempito di benzina e sia sostituita la pietra focaia. Entrambe queste operazioni venivano fatte svitando due viti: una collocata sotto l'accendino per accedere ala serbatoio della benzina ed una in coda alla barra superiore per sostituire la pietra focaia consumata, regolando la pressione.
Un raro esemplare originale d'epoca arricchito da una bellissima e raffinata incisione del P.N.F.
 

5-5-2019