Croce Rossa
RARA "MEDAILLE FUR DEUTSCHE VOLKSPFLEGE MIT SCHWERTEN AM BAND" ( MEDAGLIA PER L'IMPEGNO SOCIALE CON SPADE) 1939
Prezzo: Euro 200,00 - cod. nr. 23704
Bellissimo esemplare di "Medaille für Deutsche Volkspflege mit Schwerten" (Medaglia Tedesca per l'Impegno Sociale di 4.Classe) con sul dritto una croce a rilievo con al centro un'aquila che tiene tra gli artigli una svastica. Sul retro la frase "Medaille für Deutsche Volkspflege" scritta in caratteri gotici su tre righe.
La medaglia che misura 38 mm di diametro è del primo tipo, realizzata in bronzo argentato e non in metallo di guerra come quelle più comuni. E' inoltre completa del suo nastro originale più stretto con la miniatura a forma di spade incrociate, quindi, destinata ad un militare.

Questa decorazione, istituita il 1 maggio 1939, ando' a rimpiazzare quelle della "Deutschen Roten Kreuzes" (Croce Rossa Tedesca) che furono abolite.
Veniva assegnata in sei diversi gradi: "Sonderstufe" (Classe Speciale), "1. Stufe mit Brillanten" (1.Classe con brillanti) assegnata a Madame Antonescu, moglie del dittatore rumeno, "1. Stufe" (1.Classe), "2. Stufe" (2.Classe), "3. Stufe" (3.Classe) e "Medaille" (Medaglia).

La "Deutsches Rotes Kreuz" (Croce Rossa Tedesca) fu fondata come organizzazione civile volontaria d'assistenza nel 1864 ed opero' in guerra e in pace sino al suo scioglimento, decretato nel 1919 dall'art. 177 del Trattato di Versailles. Fu quindi ricostituita nel 1921 e ufficialmente riconosciuta dalla Convenzione di Ginevra nel 1929.
Nel 1937 la Croce Rossa Tedesca fu riformata sotto l'egida del Partito Nazionalsocialista dei Lavoratori Tedeschi ( il N.S.D.A.P. ) e posta sotto il controllo del Ministero degli Affari Interni, occupandosi prevalentemente di operazioni di soccorso pubblico in tempo di pace.
Allo scoppio della seconda guerra mondiale, inizio' una strettissima collaborazione con la Protezione Antiaerea e con la Sanita' Militare della Wehrmacht.
Nel 1943, con l'assunzione del dicastero degli Interni da parte del Reichsfuhrer Heinrich Himmler, la Croce Rossa germanica venne posta sotto il controllo delle SS con una organizzazione e dislocazione territoriale che copriva tutto il Reich, arrivando ad avere oltre 2.500.000 di effettivi, tra uomini e donne. Solo i gradi superiori erano considerati in servizio permanente mentre il resto degli effettivi era invece volontario.   

14-4-2019