Italia (1919-1939)
BELLISSIMA UNIFORME ESTIVA DA CAPITANO DI VASCELLO DELLA REGIA MARINA
Prezzo: Euro 350,00 280,00 - cod. nr. 22561
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Questa splendida uniforme estiva da Capitano di Vascello della Regia Marina è composta da una giacca in tela di cotone bianco e pantalone in tela di lino.
La giacca è priva di fodera interna ma con una trapuntatura di irrigidimento sulla parte superiore ed anteriore del busto.
Le quattro tasche presenti sono a sviluppo interno, bordate sulle fessure esterne da un disegno formato dal gallone di decorazione bianco alto 2 cm., lo stesso che si ritrova cucito all'altezza del polso delle due maniche e, a forma di freccia, sui lati inferiori posteriori della giubba .
Il colletto verticale di stile classico misura circa 4,5 cm. e può essere abbittonato con due gancetti metallici. Sui due lati è presente l'asola circolare, rinforzata ai bordi con filo bianco, predisposta per l'inserimento delle stellette.
Il bordo superiore è bordato da una fettuccia di cotone rasato bianco. la bottoniere verticale è del tipo celato, composta da 5 bottoni bianchi a due fori. Il bordo destro del petto della chiusura verticale è guarnito della fettuccia di cotone rasato.
Le controspalline rigide e mobili in panno blu sono fissate con una linguetta ingeriore che attraversa le striscette di tessuto bianco cucite a ponte sulla spalla della giubba. Verso il lato curvato delle controspallinae è praticato un forellino che attraverso un bottone metallico dorato a vite le fissa in direzione del colletto.
Al petto sinistro sono presenti i nastrini delle decorazioni cuciti su un substrato di cotone bianco applicato con bottoncini metallici automatici per permettere il lavaggio della giacca senza sbiadire il colore dei nastrini. In questo caso è anche presente il distintivo di promozione per meriti di guerra che anzicchè essere metllico è ricamato e unito ai nastrini, cosa che rende il tutto ancora più particolare.
I pantaloni che compoletano l'uniforme sono di tela di lino bianco con risvolto inferiore e due tasche a scomparsa anteriori verticali ed una posteriore orizzontale.

Questa tenuta era indossata come uniforme ordinaria ed era prescritta sia per l'utilizzo a bordo delle navi, che a terra durante il servizio, nelle ispezioni dei superiori, nelle inaugurazioni,nelle conferenze, ai funerali civili, con la tenuta da visita e da libera uscita.

( Informazioni tratte dall'articolo di Diego Bosi pubblicato sul nr.26 della rivista "Milites" del novembre/dicembre 2007).

 

31-5-2018