Gran Bretagna
LOTTO DECORAZIONI DI UN SOLDATO INGLESE CHE AVEVA COMBATTUTO IN ITALIA CON† "BRITISH WAR MEDAL" 1939-1945 E "ITALY STAR" 1943-1945
Prezzo: Euro 200,00 - cod. nr. 20592
Bellissimo lotto di decorazioni con attestato di conferimento appartenute ad un soldato inglese che ha combattuto in Italia.
L'attestato è quello tipico in uso nelle forze armate inglesi, costituito da un foglietto delle dimensioni di 10 x 14 cm che sul fronte presenta lo stemma della casa regnante inglese in rosso e la frase che accompagna l'assegnazione della o delle decorazioni, mentre sul retro è stampato l'elenco di tutte le decorazioni previste per quella guerra con l'indicazione del numero di esse assegnato al decorato.


In questo caso, come indicato con il numero due scritto a matita, il nostro soldato aveva ricevuto le seguenti decorazioni che fanno parte del lotto comprese le bustine di carta che le contenevano:


- Italy Star 1943-1945 riservata ai militari inglesi di ogni arma che avevano prestato servizio in Italia dal 11 giugno 1943 al 8 maggio 1945. La medaglia e' stata anche assegnata a chi aveva combattuto in Egeo, Dodecanneso, Corsica, Grecia, Sardegna, Yugoslavia, Isola d'Elba e anche alle truppe che erano entrate in Austria durante gli ultimi giorni di guerra.

La medaglia ha la forma di una stella in bronzo con sul dritto le iniziali di Re Giorgio VI al centro e intorno la scritta "THE ITALY STAR". Il retro è liscio. La decorazione, infatti, non era nominativa. Il nastro porta i colori della bandiera italiana.

- War Medal 1939-1943 che veniva ssaegnata a tutti i membri delle forze armate britanniche o del Commonwealth che avevano servito per un minimo di 28 giorni durante le ostilità. La medaglia veniva automaticamente assegnata a tutti coloro che avevano meritato una Campaign Star. La medaglia era realizzata in una lega metallica a base di rame e nickel, come questa, eccetto quelle riservate alle forze canadesi che erano realizzate in argento. la medaglia non era nominativa a parte quelle destinate alle truppe sudafricane e australiane che erano incise con il numero e il nome dell'assegnatario. La medaglia è completa del suo nastro originale.

 
 

 5-2-2017