Italia (1872-1913)
MEDAGLIA D'ARGENTO DEL COMITATO PIEMONTESE-LOMBARDO AI VETERANI ITALIANI PER IL 50° ANNIVERSARIO DEL 1859
Prezzo: venduto - cod. nr. 22094
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Il "Comizio regionale lombardo dei veterani delle guerre 1848-49" venne fondato nel 1875 con il proposito di consolidare i rapporti fra i superstiti delle guerre del 1848-49, di essere d’aiuto morale e materiale agli iscritti e di onorare la memoria dei commilitoni defunti.
Direttori e poi presidenti furono Giuseppe Zanardelli (1875- 1897), Luigi Carnelutti (1897), Guglielmo Carnelutti (1900, quando il Comizio fu denominato «sottocomizio») e Tancredi Peverati (1906).


Insieme al Comitato Piemontese venne realizzata nel 1909 una medaglia commemorativa del cinquantenario della campagna vittoriosa franco-sarda del 1859. La medaglia in argento ha un diametro di 33,5 mm. Sul dritto è raffigurata l'Italia turrita a destra, che poggia la sinistra sullo scudo Savoia e con la destra orna di fronde di palma e di alloro un’ara a sinistra, con base decorata da tre cerchi intrecciati, fronte iscritta con le date delle guerre del Risorgimento e sormontata da una stella radiata a cinque punte.
Sull’ara: 1848 / 1855 / 1859 / 1860 / 1866 / 1870. In basso a destra, sotto lo scudo: TUA.
Sul retro in alto un fregio caricato di una stella a cinque punte / AI VETERANI ITALIANI / A LIETO RICORDO / DELLA / CONQUISTATA UNITA’ / DELLA PATRIA / NEL / CINQUANT.mo ANNIVERSARIO / DEL 1859 / nodo Savoia.
In basso, sulla tabella ansata che trattiene due fronde di alloro e quercia in forma di corona: SPQR.
la medaglia è completata su entrambi i lati da una cornicetta.
Il nastro tricolore, infilato nella cambretta, è coevo anche se non adeguato essendo quello previsto originariamente, a due tricolori affiancati verticali con banda verde più larga al centro e bande bianca e rossa ai lati. 

 

 

13-12-20018