Italia (1919-1939)
BELLISSIMA MEDAGLIA IN ARGENTO "800" DEL MINISTERO DELLE CORPORAZIONI
Prezzo: Euro 180,00 - cod. nr. 23621
Il punzone "800" sul retro
Medaglia in argento, punzonata "800", delle dimensioni di 38 mm di diametro, commemorativa del Ministero delle Corporazioni.
Il dritto della medaglia è occupato centralmente dall'immagine dell'Italia Turrita in rilievo. Il retro presenta un fascio littorio in palo a sinistra con un cartiglio centrale e la scritta "DURARE".
In alto la scritta in rilievo "MINISTERO DELLE CORPORAZIONI" con sotto un nodo Savoia. Sul bordo inferiore è visibile il punzone "800" ad indicare il titolo dell'argento utlizzato.
La medaglia è stata disegnata e coniata dallo Stabilimento S. Johnson di MIlano, in due formati: piccolo da 30 mm di diametro e grande, come questa, da 38 mm, presumibilmente verso la fine degli anni '20

Il Ministero delle Corporazioni venne istituito da Mussolini nel 1926. Nel decreto di costituzione vennero demandate a tale ministero tutte le funzioni di organizzazione, coordinamento e controllo affidate al Governo dalla legge 3 aprile 1926, n. 563 e dalle relative norme di attuazione. Mussolini definì il Ministero delle Corporazioni come "l'organo percui, al centro e alla periferia, si attuano gli equilibri fra gli interessi e le forze del mondo economico e sociale".
In realtà a tale ministero fu affidata soltanto la sorveglianza sulle organizzazioni sindacali.  
 
   

7-3-2019