Italia (1919-1939)
MEDAGLIERE CON NASTRINI PER 4 MEDAGLIE DI BRONZO AL VALOR MILITARE DI UN TENENTE COLONNELLO DAL 1913 AL 1936
Prezzo: Euro 120,00 - cod. nr. 22291
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Bellissimo medagliere con 12 nastrini di cui 4 per MBVM, appartenuto ad un Tenente Colonnello che aveva partecipato come giovane sottotenenete del 79. reggimento di fanteria alla guerra Italo-Turca dove si era meritato le prime due medaglie di bronzo ( bosco di Sneidi, 11 luglio 1913 e Hir Ganduia, 22 aprile 1914 ).
Richiamato in patria per partecipare alla prima guerra mondiale aveva ricevuto un'altra medaglia di bronzo come capitano, comandante di compagnia, il 10 ottobre 1916 sul Carso. Infine ha ricevuto la quarta medaglia di bronzo il 12 marzo 1917 a Quota 208 sud.
Alla fine della guerra tornò in Africa come come ufficiale del XI Battaglione Ascari Eritrei di stanza a Bengasi. Richiamato in patria alla fine degli anni venti, entrò nei ranghi del 18° Reggimento Fanteria "Acqui" dove, promosso al grado di maggiore, assunse il comando del II Battaglione, denominato con il suo nome. Nel 1935, venne trasferito nuovamente in Eritrea dove concluse la sua carriera militare con il grado di Tenente Colonnello.
Il medagliere comprende anche i nastrini di Cavaliere dell'Ordine della Corona d'Italia, Medaglia per anzianità di servizio, 2 croci al valor militare, medaglia commemorativa della guerra Italo-Turca, medaglia commemorativa della guerra italo-austriaca con 4 stellette, medaglia della guerra per l'unità d'Italia ed infine la medaglia commemorativa della guerra d'Etiopia con gladio.
Il medagliere è accompagnato da una foto dell'ufficiale scattata dopo la metà degli anni Trenta. Per ragioni di privacy il nome verrà fornito solo all'acquirente..

 

7-10-2017