Tunisia
TUNISIA "ORDINE DELLA GLORIA" INSEGNA DI CAVALIERE DEL PERIODO DI ALI PACHA BEY (1882-1902)
Prezzo: Euro 240,00 - cod. nr. 23323
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Ali Muddat  ibn al-Husayn, detto anche Ali III Bey o Alì Pascha Bey (La Marsa, 14 agosto 1817 – La Marsa, 11 giugno 1902) è stato reggente della Tunisia dal 1882 al 1902 

Il Nishan al-Iftikar (Ordine della Gloria) è un ordine cavalleresco tunisino fondato nel 1831 da Al-Mustafa ibn Mahmud, Bey di Tunisi (ispirandosi all'omonimo ordine ottomano) e concesso fino al 1957, anno della sua abolizione.
Era destinato alla premiazione dei meritevoli dell'area governata dal Bey di Tunisi. Come per altri ordini cavallereschi ottomani, la reggenza dell'ordine da parte del sovrano turco era solo formale in quanto il Bey di Tunisi ne divenne sempre più il Gran Maestro.

La più antica onorificenza tunisina, è rimasta in attività - con qualche periodica modifica nelle insegne e nella struttura - per oltre 120 anni anni fino alla proclamazione della Repubblica nel 1957. Essa ha anche fatto da modello per la prima onorificenza creata dopo il conseguimento dell'indipendenza del paese dai francesi nel 1956, ossia l'Ordine dell'Indipendenza, il cui disegno iniziale era chiaramente ispirato a quello della ormai famosa stella a dieci punte dell'Ordine della Gloria.
Inizialmente concesso in una singola classe di benemerenza, l'ordine venne riorganizzato in cinque classi nel 1843 ed espanso in sei classi nel 1882.
Poteva essere concesso alle persone di nazionalità francese, a città (come Verdun), e ad altri personaggi stranieri in rapporti con la Tunisia. Veniva concesso personalmente dal Bey di Tunisi su proposta del Gran Visir, su una proposta a sua volta del Governatore Generale Francese (che occupava de facto il ruolo di Ministro degli Esteri della Tunisia). Ciascun Bey cambiava il proprio monogramma nella decorazione del medaglione centrale dell'insegna dell'ordine e per questo è possibile determinare approssimativamente il periodo di concessione di ciascuna onorificenza.
In questo caso il monogramma è quello di Ali Pascha Bey (Alì III Bey) il che lo fa risalire al periodo dal 1882 al 1902. La decorazione è costituita da una stella d'argento intagliato e traforato a dieci punte con al centro un tondo  su cui è applicato il monogramma in argento del Bey di Tunisi, Ali Muddat ibn al-Husayn, inciso in miniatura anche sul retro.
Trattandosi del grado di Cavaliere di 2° Classe, è completa del suo nastro d'epoca, stranamente costituito da un piccolo triangolo di stoffa color rosso scolorito dal tempo, anzicchè del nastro con i colori dell'ordine giallo e rosso. Probabilmente una scelta del suo originario possessore per meglio adattarlo alle altre decorazioni che componevano il suo medagliere da petto. La stella misura 45 mm di diametro e pesa circa 26 grammi.
 

 11-12-2016