Germania (1919-1945)
"SCHIRMMEUTZE" ( BERRETTO CON VISIERA ) ORIGINALE DA SOTTUFFICIALE DI ARTIGLIERIA
Prezzo: Euro 600,00 - cod. nr. 23233

Berretto con visiera (Schirmmuetze) da sottufficiale dell'Esercito tedesco (Heer) nell'arma di Artiglieria, originale al 100% in tutte le sue parti.  
Questo berretto di servizio era entrato dall'8 aprile 1935, esclusivamente nella composizione delle uniformi da passeggio (Ausgehanzug) e da presentazione all'autorità superiore (Meldeanzug) di tutti gli ufficiali e graduati, come indicato alla sezione B del regolamento. Tuttavia i sottufficiali "con portapee" (equivalenti ai marescialli e marescialli capo) erano egualmente tenuti a indossarlo con l'uniforme di servizio ( Dienstanzug ).
Al momento della mobilitazione dell'agosto 1939, lo "schirmmuetze" era riservato esclusivamente agli ufficiali e alle reclute delle forze armate della riserva (Ersatzheer) per la loro uniforme da libera uscita.

Questo berretto ha la cupola color feldgrau, modellata a forma di sella (Sattelform), piu' elegante e piu' apprezzata di quella piatta, confezionata in tessuto di lana pettinata impermeabilizzato simile al panno (tricot feldgrau) e imbottita con ovattina con soprafascia alta sul davanti e formata dalle regolamentari quattro parti unite da cuciture verticali. La cupola e' mantenuta rigida da un filo di acciaio galvanizzato, della larghezza di 3 mm, cucito lungo la circonferenza interna, sotto la cucitura della filettatura che unisce il fondo al soprafascia. 
La fascia e' costituita da una striscia di panno "verde scuro tendente al blu" come specificato nella disposizione del 10 settembre 1935.
La filettatura di colore rosso vivo (hochrot) che orna la fascia circolare, sopra e sotto, e la circonferenza superiore della cupola e' pure realizzata in panno del diametro di 2/3 mm. Era riservata al personale dell'artiglieria.
Il sottogola (Sturmriemen), per i berretti dei sottufficiali e della truppa, è di cuoio tinto in nero e verniciato largo 15 mm. Le due fibbie mediane di metallo, sono rettangolari con gli angoli arrotondati. Il sottogola è fermato sulla fascia da due bottoni di metallo, laccati in nero e fissati sulla fascia circolare all'altezza della cucitura che unisce le parti del soprafascia. La lunghezza della striscia mediana è regolabile mediante due fibbie scorrevoli ( senza artiglione ) in metallo e di forma rettangolare ad angoli arrotondati.
L'emblema nazionale (Hoheitszeichen), del tipo in zinco fine (feinzinc) argentato adottato prima del 1935, e la coccarda è contornata da un serto di foglie di quercia stilizzate ricamate in canutiglia argentata.
La visiera (Schirm), di 50 mm di larghezza e 35° di inclinazione, e' realizzata in fibra vulcanizzata (Vulkanfiber), con la parte superiore nera e quella interna di colore marrone chiaro.
La fodera della cupola (Muetzenfutte) e' di seta color bruno-ruggine standard con applicato un elemento di protezione in celluloide (Schweissplatte) di forma romboidale con l'angolo posteriore arrotondato, cucito sul fondo e con impresso il logo  del negoziante che lo ha venduto o del fabbricante. Due impunture parallele sopra l'angolo anteriore creano lo spazio per inserirvi un'etichetta, il "Namenzettel" regolamentare in tempo di pace, oppure una semplice striscia di carta robusta con il nome del proprietario. Il berretto, estremamente  è stato sicuramente "portato", ma ha mantenuto condizioni eccezionali di conservazione
La tagli del berretto, non indicata all'interno, è una"55".

 
 
 

 26-11-2018