Altri Paesi (U.S.S.R.)
ORDINE SOVIETICO DEL "DISTINTIVO D'ONORE" CON IL SUO ATTESTATO ORIGINALE
Prezzo: venduto (attestato + decorazione ) - cod. nr. 09356
Documento di assegnazione e medaglia
Splendido esemplare dell'Ordine sovietico del "Distintivo di Onore" istituito dal Comitato Centrale Esecutivo dell'USSR il 25 novembre 1935. L'ordine, disegnato da D.Galyadkin, veniva assegnato soprattutto per motivazioni di lavoro. Il primo Ordine del Distintivo d'Onore fu assegnato a Artykbai Tillyabayev il 25 dicembre 1935 per i suoi meriti di direttore della fattoria colletiva "Batyr" nella raccolta del cotone. Piu' di 14.500 ordini sono stati assegnati prima della guerra, 66.000 durante la guerra e oltre 1.500.000 fino al 28 dicembre 1988 quando questo ordine fu rimpiazzato dall'Ordine d'Onore del Presidium del Soviet Sovietico. Questo ordine appartiene al "Tipo 4" concavo con nastro di sospensione a cinque punte, variazione 1, come appare dal numero 707910 inciso sul retro. Il documento-attestato originale che lo accompagna, stampato a Mosca nel 1967, e che fa riferimento allo stesso numero inciso sul distintivo, ci dice che e' stato assegnato il 24 aprile 1971. Il fronte del distintivo e' fatto di argento, oro e smalto rosso. Al centro le figure di un uomo e di una donna che marciano fianco a fianco portando due bandiere rosse. Le bandiere formano tre pieghe sulle quali sono scritte le parole russe per "Lavoratori del mondo unitevi". In basso le parole russe "Znak Pocheta" che stanno per "Distintivo d'Onore". Sopra le teste le lettere cirilliche "CCCP" che stanno per "USSR". Sul retro il marchio "Monetny Dvor" e il numero 707910. Una delle poche occasioni, oggi, di assicurarsi un distintivo originale russo accompagnato dal suo proprio attestato di conferimento altrettanto originale. 
 
 
Fronte e retro con il numero 707910