U.S.A.
BELLISSIMA "PURPLE HEART" 1943-45 NELLA SUA CUSTODIA NERA ORIGINALE
Prezzo: venduto - cod. nr. 13286
Medaglia e scatola originale di presentazione del 1943-45
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Set originale contenuto nella tipica “Black Presentation Case” della Purple Hearth Medal, comprendente la medaglia con nastro e il nastrino.
Questo set, non utilizzato e non numerato, faceva parte di uno stock destinato ai combattenti dell'Esercito americano della Seconda Guerra Mondiale prodotto nel periodo 1943-45.
E' riconoscibile infatti dallo spillo posto sul retro del nastro diverso da quello utilizzato nel periodo successivo. E' conosciuta come "Type III".
L’Esercito americano ordinò, durante la Seconda Guerra Mondiale, 500.000 confezioni della decorazione “Purple Hearth” ai fornitori Rex Products and Robbins Company in previsione dell'invasione del Giappone.
Queste decorazioni rimasero inutilizzate nei depositi militari dopo la fine della guerra e furono in parte riutilizzate durante la Guerra del Vietnam. Il lotto è stato utilizzato successivamente per tutte le guerre sostenute dagli Stati Uniti fino alle ultime nel Medio Oriente e nei Balcani. Solo nel 2000 il governo ha ordinato un nuovo lotto di circa 120.000 decorazioni per rifornire lo stock quasi esaurito.
Questa medaglia non è incisa con il nome del percipiente sul retro, come nella maggior parte dei casi. Solo raramente infatti alcune medaglie venivano incise ufficialmente, probabilmente dai comandi che in zona di operazione possedevano sia le medaglie che le macchine per inciderle. Altre incisioni venivano autorizzate e fatte successivamente dagli stessi reduci o dai loro familiari. La custodia è quella originale dell'epoca mentre il nastrino all'interno è di epoca successiva seppur originale.

La Purple Hearth è la più antica decorazione militare americana. Venne istituita il 7 agosto 1782 dal Generale George Washington che disegnò personalmente la medaglia nella sua forma primitiva, costituita da un cuore stilizzato di color porpora con la scritta “MERIT”. Soltanto tre soldati semplici dell’Armata Continentale si meritarono la decorazione durante tutta la Guerra di Rivoluzione.
Il "Badge of Military Merit", come si chiamava inizialmente, cadde successivamente in disuso finchè venne ripristinato il 22 febbraio 1932 in occasione del duecentesimo anniversario della nascita di Washington.
Il primo ad esserne insignito fu il Generale Douglas MacArthur il 21 luglio 1932. Poteva infatti essere assegnato per meriti successivi al 5 aprile 1917 solo a quei soldati delle Forze Armate americane che erano rimasti feriti, uccisi o morti in seguito alle ferite riportate in combattimento secondo una speciale casistica successivamente modificata dai Presidenti John F. Kennedy prima e Ronald Regan poi.
Sul fronte della medaglia, a forma di cuore con il bordo dorato, è inserito il profilo di George Washington sormontato da uno scudo con le sue Armi Araldiche ( uno scudo bianco con due strisce rosse e tre stelle rosse in capo) inserite tra due fronde di foglie verdi. Il rovescio consiste in un cuore di bronzo dorato nel quale sono incise le parole “FOR MILITARY MERIT”
 
 

 3-6-2007