Altri Paesi (U.S.S.R.)
USSR MEDAGLIA "VITTORIA CONTRO IL GIAPPONE" 1945 CON RARO ATTESTATO 1946
Prezzo: Euro 150,00 - cod. nr. 13671
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
Il profilo di un giovane I.V. "Josip" Stalin sul dritto

Questa medaglia originale non fa parte di alcuna delle serie delle medaglie sovietiche emesse per commemorare la "Difesa" del territorio, la "Cattura" delle città nemiche oppure la "Liberazione" delle città occupate dall'esercito tedesco. E' infatto l'unica medaglia emessa per commemorare la "Vittoria" contro una nazione nemica e più precisamente la "Vittoria contro il Giappone" con il quale la Russia aveva una lunga storia di conflitti sanguinosi.
La medaglia fu istituita dal Presidio del Soviet Supremo il 30 settembre 1945 per premiare coloro che avevano contribuito direttamente alla sconfitta del Giappone durante la seconda guerra mondiale. Ne sono stati assegnati circa 1.800.000 esemplari a tutti i militari e i volontari civili dell'Armata Rossa, della Marina, dell'Aviazione e del NKVD che avevano partecipato in combattimento sul 1° e 2° Fronte dell'Estremo Oriente, sul Fronte Trans-Baikal, nella Flotta dell'Oceano pacifico e nella Flottiglia del fiume Amur contro l'imperialismo giapponese.
La medaglia veniva assegnata sulla base di documenti ufficiali, firmati dai comandanti delle unità militari, attestanti tale partecipazione o sulla base di testimonianze rilasciate dai Comitati municipali dei Lavoratori per i volontari civili.
Veniva indossata a sinistra, sul petto della divisa e in presenza di altre medaglie seguiva quella del Giubileo per il "30° Anniversario della Vittoria nella Guerra Patriottica 1941-1945".

Sul dritto è rappresentato il busto di Stalin rivolto alla sua sinistra, circondato dalle parole russenin caratteri cirillici che significano "Per la Vittoria sul Giappone". Sul rovescio la data "3 Settembre 1945" su tre linee con in alto una stella ad ore 12.Entrambi i lati della medaglia hanno il fondo leggermente punteggiato.
La medaglia misura 32 mm di diametro ed è stata realizzata in ottone in un solo tipo ma con tre variazioni. 

Questoesemplare e' del tipo conosciuto come "Variazione 2 " , identificabile dall'anello a forma di "U" saldato alla medaglia, e quindi risalente sicuramente al lotto originale distribuito subito dopo la fine della guerra. Ancora piu' raro della medaglia e' pero' il documento originale di assegnazione datato 10 maggio 1946 ormai difficilissimo da reperire.
( Un esemplare identico è riprodotto a pagina 293 del volume "The Comprehensive Guide to Soviet Orders and Medals" di Paul McDaniel  e Paul J. Schmitt )


 

Cliccare sulle immagini piccole per ingrandirle  ( Click on the small images to enlarge them )
 

 23-11-2007