Italia (1919-39)
BELLISSIMO ANELLO IN ARGENTO "800" DA ARDITO CON TESCHIO E PUGNALE TRA I DENTI
Prezzo: Euro 400,00 - cod. nr. 24444
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Raramente si trovano anelli che trasmettono un'impressione di forza come questo esemplare , sicuramente appartenuto e fatto realizzare da un ardito della prima guerra mondiale che ha voluto un anello che rappresentasse appieno il tema iconografico dell'arditismo con a rilievo il teschio con il pugnale tra i denti e la corona d'alloro, senza altri fronzoli.


L'anello è stato realizzato in argento punzonato "800". Il punzone è visibilenella parte interna della fascia e chiaramente riconoscibile anche se la patina lo ha quasi interamente annerito,
Il diametro dell'anello è di circa 22 mm, quindi adatto alla mano di un uomo robusto anche perchè il suo peso è di ben 22 grammi. Perfettamente in sintonia con l'iconografia  che rappresenta.


I reparti arditi furono sciolti nel 1919, ma il loro spirito, temprato dalla guerra e dalle loro azioni d'assalto, non morì originando uno stile di vita proprio: l'Arditismo.
Li troviamo infatti in gran numero tra i legionari di D'Annunzio a Fiume. Dove però gli Arditi incisero maggiormente fu nel movimento di Benito Mussolini, i Fasci Italiani di Combattimento, innestando in essi una componente anarchica e battagliera che darà origine ad un fenomeno tipico del Fascismo: lo Squadrismo. 

 
   

 3-4-2020