Italia (1919-1939)
"STELLA AL MERITO DEL LAVORO" CON CUSTODIA ORIGINALE MARCATA "S. JOHNSON" E MONOGRAMMA VITTORIO EMANUELE III ANNI TRENTA
Prezzo: Euro 250,00 (decorazione + scatola ) - cod. nr. 24386
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

La decorazione della "Stella al Merito del Lavoro", venne istituita con il Regio decreto 30 dicembre 1923, n. 3167, e concessa ai lavoratori dipendenti da imprese pubbliche o private, anche se soci di imprese cooperative, nonché da aziende o stabilimenti dello Stato, delle Province, dei Comuni e degli Enti pubblici, che si erano particolarmente distinti per singolari meriti di perizia, di laboriosità e di buona condotta morale.


La decorazione della "Stella al Merito del Lavoro" consiste in una stella a cinque punte in smalto bianco, al centro è in smalto color verde chiaro e reca sulla faccia diritta un rilievo in argento dorato, raffigurante la testa d'Italia turrita e sul rovescio la scritta "AL MERITO DEL LAVORO" con l'indicazione dell'anno di fondazione "1924".
Essa è conforme al disegno annesso al Regio decreto 25 gennaio 1925, n. 120.
Per i lavoratori italiani all'estero sul tergo della Stella sono aggiunte le parole: "ALL'ESTERO".
La decorazione è portata al lato sinistro del vestito appesa ad un nastro listato di una banda color verde chiaro fra due bande, di eguale larghezza, di color giallo oro. Il nastro può essere portato senza la Stella.
Questo bellissimo esemplare è stato probabilmente conferito negli anni '30 durante il regno di Vittorio Emanuele III come indica il monogramma sul coperchio della scatola originale di presentazione al cui interno vi è il marchio del fabbricante "S. Johnson" Roma-Milano.


L'Ordine al Merito del Lavoro e la relativa Stella furono poi mantenuti dalla Repubblica Italiana e vengono oggi conferiti dal Presidente della Repubblica su proposta del Ministro del Lavoro. Secondo la Legge 1º maggio 1967, n. 316, articolo 1, la decorazione della Stella al Merito del Lavoro comporta il titolo di "Maestro del Lavoro".

 

   

23-2-2020