Germania (1919-1945)
ALBUM FOTOGRAFICO "MIT DEM VII.KORPS INS SUDETENLAND" ( CON IL VII KORPS NEL SUTEDENLAND) STAMPATO NEL 1939 A MONACO DAL NSDAP
Prezzo: venduto - cod. nr. 13791
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Bellissimo volume fotografico realizzato nel 1939 dalla casa editrice "ZENTRALVERLAG DER NSDAP" di Monaco per conto del Generalkommando VII A.K. per illustrare con decine di foto (più di cento) scattate durante l'occupazione della terra dei Sudeti, da diversi fotografi di guerra e dal Prof. Heinrich Hoffmann. Le truppe tedesche invasero la Cecoslovacchia il 1.mo ottobre 1938 per riunire le terre dei Tedeschi del Sud (Sudeten) alla madre patria. Il volume e' stato arricchito all'inizio da una introduzione del  General der Infanterie Eugen Ritter von Schobert, "der  Kommandierende General des VII. A.K.   und Befehlahaber im Werkreis VII (Comandante Generale del VII. Armee Korps e del VII. Distretto di Monaco) del quale, all'interno, ci sono numerose foto spesso insieme al Generaloberst Ritter von Leeb, Fuehrer der Heeresgruppe (Comandante del Gruppo di Armate).


Dopo l’Austria, Hitler puntò la sua attenzione sulla Cecoslovacchia, nella quale vivevano circa 3.000.000 di cittadini di lingua e tradizione tedesca: i Sudeti. Molti di questi erano naturalmente favorevoli all’annessione al Terzo Reich mentre ovviamente contrari erano il resto dei Cecoslovacchi e il loro Governo presieduto da Benes. Il Patto di Monaco, siglato dalle potenze occidentali insieme a Hitler e Mussolini, dette via libera alle mire espansionistiche del Fuhrer. Le truppe tedesche invasero la Cecoslovacchia il 1° ottobre 1938. L’annessione della Cecoslovacchia fu indubbiamente la più grande “Conquista senza spargimento di sangue” di Hitler, come la definirono i suoi soldati.
Il volume, in ottime condizioni, contiene più di 100 foto in bianco e nero di tutte le celebrazioni che si sono tenute in quel giorno: le parate di tutte le forze tedesche, gli incontri con la popolazione e i doni ricevuti dai vari gerarchi nazisti. Il volume ha 127 pagine e misura 265 x 195mm con copertina cartonata e sovracoperta.

 
 
 

 15-2-2020