Olimpiadi
CIONDOLO PORTACHIAVI UFFICIALE DELLE OLIMPIADI INVERNALI DI CORTINA 1956 MARCATO C.O.N.I.
Prezzo: Euro 160,00 - cod. nr. 22679
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Bellissimo ciondolo portachiavi in bronzo dorato e smalti policromi con il logo ufficiale delle Olimpiadi Invernali di Cortina del 1956.


Il ciondolo è stato  realizzato dagli Stabilimenti Artistici Fiorentini per conto del Comitato Nazionale Olimpico e distribuito ufficialmente ai negozianti per la vendita ai turisti come souvenir della manifestaione.
Il ciondolo in metallo dorato,di forma rettangolare, riproduce, con smalti policromi, uno dei due manifesti ufficiali delle Olimpiadi con in basso la scritta "VII GIOCHI OLIMPICI INVERNALI" e in basso "CORTINA-1956-ITALIA".
Sul retro  la scritta in caratteri a rilievo su cinque righe "C.O.N.I. MOD. DESPOSITATO" e STABILIMENTI ARTISTICI FIORENTINI".
Misura 35 x 23 mm.


Uno dei primi atti per l'organizzazione e la propaganda dei VII Giochi Olimpici di Cortina, fu il Concorso Nazionale per la scelta del simbolo ufficiale dei Giochi. Al Concorso parteciparono 79 concorrenti per un totale di 86 bozzetti.
La Commissione che stilò la classifica dei lavori, assegnò il primo premio di 500.000 lire ex aequo ai lavori presentati dagli artisti, Franco Rondinelli di Milano e Mario Bonilauri, pittore ligure.
Il lavoro che divenne il "simbolo ufficiale" fu quello di Rondinelli, che presentava il cristallo di neve, contornato dalle scritte "VII Giochi Olimpici d'Inverno", con all'interno il campanile di Cortina e il monte Pomagagnon, sormontato dal simpolo del CONI.
Il lavoro di Bonilauri, riprodotto su questo ciondolo, venne invece utilizzato per la copertina dei programmi gioirnalieri, per altre cartoline ufficiali, per oggetti publicitari e come poster ufficiale con il testo in cinque lingue, stampato in 10.000 esemplari.


 

 3-10-2020