Italia (1919-1939)
STUPENDO FEZ COLBACCO PER UFFICIALE MEDICO CON GRADO DI PRIMO SENIORE DELLA MILIZIA COLONIALE
Prezzo: Euro 1700,00 - cod. nr. 25129

Indipendentemente dal grado di rarità dato dall'apprtenenza alla Milizia Coloniale, sarà estremamente difficile, se non impossibile, per qualsiasi collezionista, trovare un fez di bellezza superiore a questo.


A definirlo "un capolavoro" di sartoria non si sbaglia di certo, vista la qualità dei materiali impiegati per la sua realizzazione: dalla seta finissima delle frange, alla accuratezza dei fregi per finire alla cura dell'interno ancora come nuovo. Il merito è della saroria O.Volpi di Roma il cui marchio è visibilissimo sotto la celluloide di protezione ancora presente all'interno ed in condizioni perfette. Quello che lo rende particolarmente raro sotto il profilo collezionistico è il fatto di portare il fregio da ufficiale medico, di alto grado (equivalente a quello di Tenente Colonnello) della Milizia Coloniale, sicuramente tra i meno comuni della M.V.S.N.


Il fez è quello descritto dal Regolamento del 1935, che prevedeva l'uso del fez di feltro peloso nero (a pelo ras) di forma rigida, bombato, con leggera incurvatura in senso longitudinale al centro del cupolino.
Un risvolto alto circa 9 centimetri, dello stesso feltro nero, ricopre tutta la parte cilindrica del fez; il risvolto è bordato con una trina di seta nera opaca cordonata a bastoncini, alta 12 mm. Il fez porta, fissato nella parte anteriore incurvata del cupolino, un fiocco di seta nera, costituito da fili lunghi circa 20 cm., che scende sul risvolto davanti tanto da lasciare visibile il fregio, alla moda di quelli del 1931. Adorna il fex un cordone binario di seta di colore nero, fissato nell'incurvatura del cupolino che scende ad arco sul lato destro del fez, intrecciato a metà con un nodo Savoia.


Il fregio sul fez, illustrato nelle foto, è quello istituito nel 1935 identico a quello da ufficiale dei battaglioni d'assalto della Milizia Coloniale, al quale è stata aggiunta la corona reale, dipendendo la Milizia, come te truppe coloniali del Regio Esercito, dai governatori dell'Africa Italiana. Nel tondino in rilievo, contenuto da un bordino ricamato in oro del diametro di circa 25 mm, è presente una sottile croce rossa  in campo bianco, ad indicare l'appartenenza dell'ufficiale alla Sanità.
Il distintivo di grado, posto sul lato sinistro del copricapo, è ancora quello di primo tipo, costituito da un triplo gallone dorato a "V" rovesciata. 


Il fez è in eccezionali condizioni di conservazione con l'interno del cupolino rivestito di raso di seta verde con stampato al centro il marchio del fabbricante "O.Volpi" di Roma. Ha la fascia para sudore in pelle marrone chiaro cucita a zig zag al bordo inferiore e traforato per una migliore traspirazione sulla parte superiore. Sul lato posteriore della fascia è ancora presente un cartellino con indicata la taglia "57"
Questo esemplare è in condizioni splendide, e tutti i suoi accesori sono , senza ombra di dubbio, originali, coevi e correttamente posizionati sul fez. Sarà accompagnato da un Certficato di Autenticità rilasciato da MyMilitaria e valevole senza limitazioni di tempo, anche nei confronti di eventuali terzi futuri acquirenti.

 

 
 

6-1-2021