Germania (1919-1945)
RARISSIMA FOTO ORIGINALE AUTOGRAFATA DELL'SS-HUPTSTURMFUEHRER KARL HEINZ GISTAVSSON DECORATO CON LA RITTERKREUZ NEL 1945
Prezzo: Euro 150,00 - cod. nr. 25128
La foto con l'autografo di Karl Heinz Gustavsson
Karl Heinz Gustavsson a colloquio con un ufficiale dell'Heer nel 1945
Karl Heinz Gustavsson in una foto del dopoguerra, con la Ritterkreuz al collo
Bellissima foto originale d'epoca che ritrae l'SS_Huptsturmfuehrer (Capitano) Karl Heinz Gustavsson a cavallo, in un momento di pausa dei combattimenti. La foto misura 105 x 145 mm ed è in condizioni perfette.


Come indicato sul retro, la foto è stata scattata nel luglio del 1943, quando Gustavsson faceva parte della 6.SS-Freiwilligen -Sturmbrigade "Langemark".Questa unità era costituita soprattutto da volontari fiamminghi delle SS ed inizialmente aveva il nome di
"Vlaams Legioen" (Legione Fiamminga). Trasformata prima in Sturmbrigade "Langemark" ed infine in 27.SS-Freiwilligen-Grenadier-Division il 19 ottobre 1944, combattè sul fronte orientale fino al 1945 quando venne trasferita in Pomerania dove, nelle battaglie difensive, perse il 75% dei suoi effettivi.

La scritta sul retro ci da altre interessanti informazioni: il cavallo che si intravede a destra nella foto, era montato dal Barone Eberhard Bachhofen von Echt, del quale, probabilmente, era ospite in quel momento.
Karl Heinz Gustavsson, era nato il 10.2.1915 a Wandsbeck vicino ad Amburgo. Aveva frequentato le 8 classi dell scuola pubblica fino al 1929 dopodicchè aveva fatto il venditore. Il 1 aprile 1934 si iscrisse al NSDAP con il numero 2.754.268, e l'anno dopo eentrò a far parte delle SA. Nello stesso tempo era stato assunto come impiegato delle Ferrovie di Amburgo. L' 1.4.1935 entrò nella Landespolizei di Amburgo dove rimase fino al 16.11.1935 quando iniziò il servizio militare obbligatorio nell'Infanterie Regiment 16 che concluse il 9.10.1937 con il grado di Gefreiter (Caporale). Il 15 agosto 1938 entrò a far parte delle SS-Verfuegungstruppe con il numero di iscrizione 451.980.
Nel settembre del 1939 venne assegnato alla 13.Kompanie dell'SS-Regiment "Germania" con il grado di SS-Unterschrfuehrer (Sergente). Allo scoppio della guerra la SS-Division Verfungstruppe partecipò con i suoi tre reggimenti all'invasione della Polonia e poi alla campagna di Francia. Nel dicembre del 1941 venne trasferito all'SS-Infanmterie Regiment 4. Il 4 giugno 1942 fu inviato alla ss-Jumkerschule (Scuola Allievi Ufficiali) di Bad Tolz dalla quale uscì con il grado di SS-Untersturmfuehrer (Comandante di squadra). Uscito dalla Scuola venne assegnato come Aiutante all'SS-Panzergerenadier- Ausbildungs un Ersatz Bataillon 11 della 11.SS-Panzergeradier Division "Nordland.
Il 6.7.1943 passò come comandante di plotone alla 1.Flakbatterie della 6.SS-Freiwilligen -Sturmbrigade "Langemark". Il 20 aprile 1944 fu promosso Obersturmfuehrer (Tenente) e, all'inizio del 1945, Hauptsturmfuehrer (Capitano) andando a comandare una Flakbatterie della 2.SS-Panzer Division.

Durante la sua carriera militare Gustavsson ricevette la Croce di Ferro di 1 2 2 classe, la KVK di 2.classe, la barretta per combattimento ravvicinato in bronzo, i distintivi per combattimento Panzer e della Fanteria e il distintivo per ferite classe argento. Alcune fonti indicano che ricevette la Croce di Cavaliere (Ritterkreuz) il 3.3.1945 per il suo comando della 3.Batterie/SS-Flak-Abteilung 2 della 2.SS-Panzerdivision "Das Reich" ma sembrerebbe essere un'assegnazione che non fu ufficializzata successivamente. Di sicuro Gustavsson era certo di questa assegnazione visto che la indossava orgogliosamente nel dopoguerra, come possiamo vedere nella foto del periodo. Sicuramente nessun reduce tedesco avrebbe mai indossato la Ritterkreuz senza averla meritata.

E' morto il 20 luglio 1990. (Foto storiche tratte dal sito https://forum.axishistory.com)

 
 

3-1-20209