U.S.A.
ECCEZIONALI DECORAZIONI "PURPLE HEART" E "SILVER STAR" NOMINATIVE ASSEGNATE AD UN SOLDATO USA FERITO IN FRANCIA NEL 1918
Prezzo: venduto - cod. nr. 17961
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
"Silver Star" e "Purple Hearth" con scatola originale di presentazione del 1943-45
L'incisione sul retro con il nome del decorato
Il Brigadier General John H. Fraine ( 1861-1943 ) in uno scatto effettuato tra il 1909 e il 1916, quando era Vicegovernatore dello stato del North Dakota ( 1915-1916 ) e che ha conferito il Purple Heart a Luis Napoleon Latrail, come colonnello comandante del 164th Infantry Regiment della North Dakota National Guard in Francia nel 1918  
Uomini della North Dakota National Guard ritratti nel 1914 davanti all'ufficio arruolamento di Valley City
Due soldati del 164th Infantry Regiment superano i resti di un fortino tedesco nel 1918

Bellissimo e raro set di decorazioni meritate da un soldato dell'American Expeditionary Force in Francia nel 1918 durante l'offensiva della Meuse-Argonne.
Louis Napoleon Latrail era un nativo americano, probabilmente uno sioux dakota, lakota o nakota, nato il 27 luglio 1896 a Belcourt nel North Dakota. Latrail, nelle versioni "La Trail" o "Latreille" era infatti un cognome abbastanza comune tra i nativi americani di quella regione che spesso amavano aggiungere come secondo nome quello di "Napoleon" quale augurio di futura grandezza.
Louis Napoleon, all'età di 21 anni lavorava come sarto in una delle tante fabbriche di tessuti dell'epoca quando il 20 luglio 1917 si arruolò nella Company E, 1st Infantry della North Dakota National Guard ( Company E, 164th Infantry ). Il 164° Reggimento di Fanteria era stato costituito l'8 dicembre 1906 a Williston nel Nord Dakota. Divenne forza federale il 18 giugno 1916 quando venne inviato sul confine messicano per combattere le bande di predoni dell'esercito messicano che imperversavano in Texas, New Mexico e Arizona. Il 14 febbraio 1917 la "Company E" venne ritirata dalla zona, senza aver partecipato ai combattimenti.
Una nuova chiamata alle armi fu effettuata nel luglio 1917 e furono 3700 gli uomini del Nord Dakota che si prepararono alla guerra come soldati della Guardia Nazionale di cui 2051 del 1° Reggimento. e i rimanenti del 2° Reggimento appena formato. I due reggimenti furono inizialmente assegnati alla 13th National Guard Division e due settimane dopo alla 20th Division in addestramento a Palo Alto in California. Altre assegnazioni seguirono nei mesi successivi fino a quella che li vide assegnati alla 41st National Guard Division. Tutte le unità della American Expeditionary Force, in partenza per il fronte occidentale, videro modificata la loro numerazione originale: A quelle della Guardia Nazionale furono assegnati i nunero da 101 a 300. Quattro reggimenti di fanteria andarono a formare la 41st Division, con il 1st North Dakota rinominato 164th Infantry Regiment. Il Ministero della Guerra accorciò i tempi dell'addestramento avendo necessità di trasferire rapidamente le truppe nel teatro di guerra. Il 164 fece parte delle prime unità in partenza per la Francia imbarcandosi a Long island. Dopo una prima sosta in Inghilterra il 164th Regiment, al comando del colonnello John H.Fraine, raggiunse la Francia in cinque scaglioni separati, diretti poi a Le Courtine dove era dislocata la 41st Division. Il 164 prese posto nelle baracche occupate precedentemente dalle truppe russe e lasciate in condizioni igieniche disastrose. L'AEF destinò la 41st Divisions come unità di rimpiazzo per le altre divisioni e, poco dopo, tutti i soldati semplici del 164 furono trasferiti alla 1st Division.
Louis Napoleon Latrail ebbe il battesimo del fuoco il 28 maggio 1918, proprio quando era stato promosso "private 1st Class", durante le operazioni difensive nella battaglia dell'Aisne. La sua 1st Division fu successivamente impegnata anche a Cantigny durante le operazioni difensive di Montdidier-Noyon del 15-18 luglio 1918. Il 20 luglio La Trail fu ferito seriamente ma, promosso Corporal il 23 settembre, ritornò al fronte con la Company M del 26th Infantry Regiment durante l'offensiva della Somme, venendo citato, il 12 luglio 1919, nel bollettino nr. 6 del Quartier Generale della 2nd Infantry Brigade dell'AEF per "coraggio in azione e devozione al servizio durante le operazioni della 2nd Infantry Brigade nel periodo 1917-1918 in Francia. Durante le operazioni nel settore della Meuse-Argonne, 4-12 Ottobre 1918 ha dimostrato grande goraggio e senso del dovere meritandosi la Silver Star".
Latrail venne congedato a Camp Dodge, Iowa, il 24 settembre 1919 con il grado di Caporale ed una invalidità del 10%.
Sappiamo se in quell'epoca egli non ricevette fisicamente le sue due decorazioni in quanto per entrambe era previsto solo un attestato. Infatti il Purple Heart, inteso come "military badge", venne reintrodotto solo il 22 febbraio 1932 e la Silver Star ( denominata "Citation Star" ) era costituita da una stella affissa sul nastrino della Medaglia della Vittoria della prima guerra mondiale.  Di sicuro , lui stesso o i suoi familiari, alla fine degli anni '40, dopo che nel 1942 era divenuto possibile per i veterani che ne avevano diritto, richiedere le decorazioni nella loro forma e versione definitiva, devono aver richiesto un duplicato ufficiale delle stesse che è giunto fino ai nostri giorni..  
Questo set, non numerato, faceva parte di uno stock destinato ai combattenti dell'Esercito americano della Seconda Guerra Mondiale prodotto nel periodo 1943-45. E' riconoscibile infatti dallo spillo posto sul retro del nastro diverso da quello utilizzato nel periodo successivo. E' conosciuto come "Type III". La medaglia è incisa con il nome del percipiente sul retro, come solo raramente accadeva in forma ufficiale. Solo raramente infatti alcune medaglie venivano incise ufficialmente, probabilmente dai comandi che in zona di operazione possedevano sia le medaglie che le macchine per inciderle. Altre incisioni venivano autorizzate e fatte successivamente dagli stessi reduci o dai loro familiari .
 

La Purple Hearth è la più antica decorazione militare americana. Venne istituita il 7 agosto 1782 dal Generale George Washington che disegnò personalmente la medaglia nella sua forma primitiva, costituita da un cuore stilizzato di color porpora con la scritta “MERIT”. Soltanto tre soldati semplici dell’Armata Continentale si meritarono la decorazione durante tutta la Guerra di Rivoluzione.
Il "Badge of Military Merit", come si chiamava inizialmente, cadde successivamente in disuso finchè venne ripristinato il 22 febbraio 1932 in occasione del duecentesimo anniversario della nascita di Washington.
Il primo ad esserne insignito fu il Generale Douglas MacArthur il 21 luglio 1932. Poteva infatti essere assegnato per meriti successivi al 5 aprile 1917 solo a quei soldati delle Forze Armate americane che erano rimasti feriti, uccisi o morti in seguito alle ferite riportate in combattimento secondo una speciale casistica successivamente modificata dai Presidenti John F. Kennedy prima e Ronald Regan poi.
Sul fronte della medaglia, a forma di cuore con il bordo dorato, è inserito il profilo di George Washington sormontato da uno scudo con le sue Armi Araldiche ( uno scudo bianco con due strisce rosse e tre stelle rosse in capo) inserite tra due fronde di foglie verdi. Il rovescio consiste in un cuore di bronzo dorato nel quale sono incise le parole “FOR MILITARY MERIT”

La Silver Star venne autorizzata il 9 luglio 1918 come riconoscimento per azioni di coraggio contro un nemico degli Stati Uniti compiute durante operazioni militari contro le forze armate di un paese in guerra contro gli Stati Uniti d'America. "Coraggio in combattimento" significa un'azione eroica compiuta con alto rischio della vita. Quando venne autorizzata ebbe il nome di "Citation Star" che mantenne fino al 1932, quando assunse la forma attuale. La prima Silver Star fu consegnata al Generale Douglas Mac Arthur. Successive azioni di coraggio vengono indicate con un piccolo ramo di foglie di quercia color argento o bronzo ( come in questo caso ) aggiunto al nastro della decorazione. La medaglia ha la forma di una stella dorata al centro della quale è applicata una piccola stella d'argento. Sul retro è presente la scritta "FOR GALLANTRY IN ACTION" ( Per coraggio in azione ) sopra allo spazio per l'incisione del nome del decorato.

 
L'estratto dal foglio matricolare di Luis Nspoleon Latrail
 

 30-3-2013