Germania (1919-1945)
FOTO AUTOGRAFATA DALL'SS-STURMBANNFUEHRER LOTHAR HOFER DELLA SS-DIVISION "NEDERLAND" CON LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO
Prezzo: Euro 120,090,00 - cod. nr. 20657
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
L'SS-Sturmbannfuehrer Lothar Hofer ( in uniforme da Major der Polizei )
Bellissima foto duplicata da uno scatto originale d'epoca e firmata di suo pugno dal SS- Sturmbannfuehrer Lothar Hofer, con l'uniforme di Major der Polizei, ultimo comandante dell'Artillerie Regiment 54 in forza alla SS-Division "Nederland".
La firma è stata apposta il 17 marzo del 1988, su richiesta specifica di un collezionista americano. Lothar Hofer ha accompagnato la sua foto autografata con il suo "curriculum vitae" scritto a macchina e siglato a penna. Sul retro vi è una frase di ringraziamento indirizzata da Hofer al collezionista americano con un'altra sua firma.

Lothar Hofer era nato a Rade, nel distretto di Rendsburg, il 18 settembre 1914. Nel 1935 prestò servizio volontario per sei mesi nel RAD ( Reichsarbeitsdienst ) arruolandosi poi nell'esercito e venendo destinatoall'Artillerie Regiment 20 di stanza a Itzehoe, dove rimase per circa tre anni . Nel 1938 passò nella Schutzpolizei di Amburgo e quindi nel 1940 assunse il comando dell'Artillerie Regiment della Polizei Division con la quale partecipò alla campagna di Russia. come osservatore avanzato. Trasferito nella Waffen-SS, nel gennaio del 1944 assunse il comando della III Batteria dell'Artillerie Regiment 54 della 4.SS-Freiwilligen Panzer GGrenadierbrigade 'Nederland'. Durante questo periodo fu decorato con la Croce di Ferro di 2° Classe ( 16.8.1941 ) e quella di 1° Classe ( 3.10.1941 ). Un mese dopo assunse il comando dell'Artillerie Regiment 54 con il grado di SS-Sturmbannfuehrer. Il 23 settembre 1944 ricevette la Deutsches Kreuz in Gold ( Croce Germanica in Oro ) e il 5 aprile 1945 fu decorato con la Ritterkreuz
( Croce di Cavaliere ) per atti di coraggio sotto il fuoco nemico, al comando della sua unità nella 3° Battaglia del Kurland. Ferito ben cinque volte aveva ricevuto il distintivo per ferite in argento e la Nahkampfspange ( Barretta per il comandamento ravvicinato ).

Dopo la fine della guerra fece l'insegnante all'Herzogshaus di Coburgo per due anni, quindi fu assunto dalla casa editrice Girardet di Amburgo dove rimase per sei anni prima di rientrare nella Polizia come capo insegnante in una Scuola di Polizia del Nordhein-Westfalen. Dopo sei anni fu nominato Comandante in Capo della Polizia Doganale della Germania Federale. E' morto il 22 gennaio 1999. 
 
Lo Stato Maggiore della SS-Brigade "Nederland" fotografato nella primavera del 1944 sul fronte della Narwa, in occasione della promozione del comandante Jürgen Wagner al grado di SS-Brigadeführer und Generalmajor der Waffen-SS ( al centro ). Il primo da sinistra è l'SS-Sturmbannfuehrer Lothar Hofer
 
 

3-5-2015