Italia (1919-1939)
BELLISSIMO "SECRETAIRE" PORTA OGGETTI ARTIGIANALE "MARCIA SU ROMA" ANNI VENTI PROBABILE PREMIO PER LE GIOVANI FASCISTE DELL'ONB
Prezzo: Euro 600,00 - cod. nr. 25187

Oggetto realizzato da un abilissimo artigiano o artigiana ricamatrice, subito dopo la Marcia su Roma. Probabilmente, come da ultime informazioni pervenute, offerto come dono alle vincitrici della gare di cucito della Giovani Fasciste dell'Opera Nazionale Balilla.
Sembra infatti particolarmente adatto a contenere gli arnesi per il cucito. Nel passato si sa che sono arrivati sul mercato collezionistico alcuni esemplari simili in condizioni precarie, ma mai nessuno in condizioni eccezionali come questo.


Questo straordinario porta oggetti ha la forma di un fascio Littorio ed è stato realizzato in legno rivestito di fili di cotone neri, rossi e gialli con una lavoro manuale eccezionale, paragonabile a quello delle più brave ricamatrici di distintivi in stoffa.
Tirando due cordoncini si aprono altrettanti scomparti rivestiti di seta rosa: quello più grande, collocato sotto il fascio in rilievo sembra adatto ad ospitare una collana o un bracciale. Quello più piccolo, che si apre sotto il centro della lama, sembra destinato ad ospitare un anello  o qualche altro oggetto prezioso di pari dimensioni. Le ultime informazioni collezionistiche lo indicano, invece, utilizzato per contenere gli arnesi per il cucito, cosa altrettanto probabile.
Misura 230 mm di lunghezza, 140 mm. di larghezza nel punto più largo e ha uno spessore di 25 mm.  Pezzo unico e introvabile.

 

 

 

27-1-2021