Germania (1919-1945)
FOTO AUTOGRAFATA DA UN ASSO DELLE SS-PANZERTRUPPE DECORATO CON LA RITTERKREUZ
Prezzo: Euro 150,00 - cod. nr. 25006
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Foto postbellica che ritrae Gerhard Fischer in uniforme da carrista con il grado di
SS-Scharführer (Caporale) con al collo la Ritterkreuz e sul petto la Croce di Ferro di 1°Classe. La foto misura 150 X 95 mm e la firma è stata apposta con un pennarello blu nel dopoguerra.
E' interessante notare come Fischer si fece scattare diverse foto con al collo la Ritterkeruz: questa è sicuramente la prima subito dopo aver ricevuto la prestigiosa decorazione e poco dopo la prima promozione.


Gerhard Fischer era nato il 12 novembre 1922 a Wildbach vicino a Zwickau (oggi distretto di Bad Schlema, Sassonia). Si unì alle SS nel 1940 e ricevette l'addestramento come mitragliere anticarro.
Fischer fu schierato nella  5.SS Panzerdivision "Wiking", dove prestò servizio come comandante di plotone nella 3./SS-Panzerjäger-Abteilung 5 (3a batteria del 5° battaglione Panzerjäger SS). Durante l'accerchiamento della divisione dalla sacca di Cherkassy, Fischer condusse il suo plotone a ingaggiare il nemico e riuscì a liberare un passaggio attraverso le linee nemiche usando due cannoni anticarro. In tal modo rese possibile la fuga delle unità tedesche accerchiate.
Il 4 maggio 1944 gli fu conferita la Ritterkreuz (Croce di Cavaliere) per questa impresa compiuta fu promosso al grado di SS-Unterscharführer.
L'ultima decorazione ricevuta da Fischer fu il Distintivo Panzer per 50 Combattimenti, il 7 maggio 1945 con il grado di SS-Oberscharführer. E' morto il 1 gennaio 2013. 

 
 

15-11-20209