Italia (R.S.I.)
INNO DELLA X° FLOTTIGLIA MAS ORIGINALE CON 3 TIMBRI UFFICIALI
Prezzo: venduto - cod. nr. 24535
Raro manifestino originale con stampato l'Inno della "DECIMA FLOTTIGLIA MAS" con le sei strofe. In basso è stato applicato un timbro a tampone della Marina da Guerra Repubblicana - X Flottiglia Mas - Comando Distaccamento Milano- Ufficio Amministrativo.
In alto a destra un timbro rotondo della "DIVISIONE DECIMA! - Amministrazione. Sul retro del manifestino, un terzo timbro del "SOTTOSEGRETARIATO MARINA della REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA". All'interno del timbro, al centro, un fascio repubblicano circondato da "REPARTO STAMPA" e "Ufficio del Sottocapo di Stato Maggiore Operativo".  
Il volantino misura 250 x 175 mm, Un esemplare identico è stato pubblicato a pag. 60 del volume "MARO' 43-45" di Marco Romagnoli, stampato dalle Edizioni Ritter di Milano.

La "Xª Legione" citata nella prima strofa era il corpo scelto del dittatore romano Giulio Cesare, famoso per la sua fedeltà al comandante ed a Roma, sceso in campo nella guerra civile per affrontare Pompeo fino a sconfiggerlo dopo aver attraversato il Rubicone. Da qui il naturale paragone con la Decima Flottiglia M.A.S., rimasta fedele all' alleanza italo-tedesca anche dopo l'armistizio dell' 8 settembre 1943. Le parole dell'inno sono state scritte da donna Daria Olsoufieff Borghese, la principessa russa sposata dal Comandante Borghese il 30 settembre 1931, ospite dell'albergo "Le Palme" di Lerici mentre suo marito e i marò respingevano la capitolazione e il cambiamento di fronte. Pare che la musica sia quella di un brano popolare francese riadattato per la "Decima".
 
Il timbro posto in alto sul fronte dell'opusclo
Il timbro posto in basso sul fronte dell'opusclo
Il timbro posto in alto sul retro dell'opusclo
 
   

22-5-2020