Germania (1919-1939)
ALBUM FOTOGRAFICO REALIZZATO DA HOFFMANN PER PUBLICIZZARE BERLINO NELL'ANNO DELLE OLIMPIADI DEL 1936
Prezzo: venduto - cod. nr. 23347
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
Heinrich Hoffmann, il fotografo personale di Hitler, nel cui atelier incontrò Eva Braun nel 1929, preparò questo album fotografico di 64 pagine per publicizzare la città di Berlino nei confronti dei tantissimi ospiti stranieri che vi sarebbero giunti in occasione delle Olimpiadi che qui si svolsero nel 1936.
Hoffmann ha fatto un lavoro impressionante per mettere in evidenza non solo le bellezze incontestabili della città, ma anche, e soprattutto, i risultati ottenuti dal regime nazista in ogni settore della vita pubblica, risultati evidenziati proprio dal benessere sociale che si respirava a Belino e che Hoffmann ha reso percepibile dalle sue foto.
L'albun è diviso in capitoli, ciscuno dei quali abbraccia un settore particolare della vita cittadina e nazionale, ciascuno con la prefazione di unn personaggio di primo piano del regime.
Interessante notare che tutte le discalie sono scritte in tedesco, francese e spagnolo, mancando non solo l'inglese ma anche l'italiano.. 
 
 

 18-12-2005