Italia dopo il 1945
ANELLO ARTIGIANALE DELLA XX LEGIONE ROMANA VALERIA VICTRIX IN ARGENTO "925"
Prezzo: Euro 80,00 - cod. nr. 24421

Bellissimo anello artigianale in argento con l'emblema della XX Legione romana "valeria Victrix". L'anello è stato realizzato in argento e punzonato "925". Fantastico per tutti i reenactors del periodo imperiale romano. L'anello di tipologia massiccia ha un diametro interno di circa 20/21 mm, adatto quindi ad una mano medio/grande.


La Legio XX Valeria Victrix era una legione romana, arruolata da Augusto (probabilmente dopo il 31 a.C.). La Legione prestò servizio in Spagna, in Illyricum ed in Germania, prima di partecipare all'invasione della Britannia nel 43, dove rimase e fu attiva almeno fino all'inizio del IV secolo.


Simbolo della legione era un cinghiale, simbolo alternativo un capricorno. Il cognomen Valeria ha un'origine incerta: potrebbe riguardare il valore militare dell'unità, oppure un legame con la gens Valeria. In questo secondo caso potrebbe trattarsi dell'appellativo da in onore del console Marco Valerio Messalla Messallino, che dopo aver battuto i Pannoni nel corso della rivolta pannonica del 6, non solo si meritò gli ornamenta triumphalia, ma che la legione che comandava e prese parte alle operazioni militari, la legio XX appunto, fosse fregiata del titolo di: Valeria Victrix. 

 

19-3-2020