Germania (1919-1945)
RARO CIONDOLO RICORDO DEL "GEBIRGS JAEGER REGIMENT 257"  DISLOCATO A BARDONECCHIA DALL'AUTUNNO 1944 ALLA PRIMAVERA DEL 1945
Prezzo: Euro 250,00 - cod. nr. 24432
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
Il Generalleutnant Paul Schricke, comandante della 157.Gebirgsjaeger Division

Bellissimo ciondolo d'epoca  ritrovato tra i cimeli di un Gebirgsjaeger della 157. Gebirgs-Division che fu costituita da Kesselring in Italia e dislocata sul fronte alpino occidentale, dopo che gli alleati erano sbarcati sulle coste della Provenza il 15 agosto 1944. 


Il ciondolo di forma esagonale (misura 40 mm di altezza e 30 mm di larghezza) è stato realizzato in metallo dorato, probabilmente durante  il periodo natalizio del 1944, per i membri del II.Battaglione del Gebirgsjaeger Regiment 297 a ricordo della loro permanenza sulle Alpi italiane. Sono numerosi i ciondoli realizzati in questo periodo per diverse unità Gebirgsjaeger che combattevano sulle Alpi Occidentali italiane e, probabilmente, realizzati da qualche coniatore torinese. Sul fronte è raffigurato un mulo da soma con a fianco la sua guida con l'uniforme dei Gebirgasjaeger e sullo sfondo una montagna che sembra essere la Punta del Frejus che domina Bardonecchia, Appena sotto un cartiglio con la scritta "BARDONECCHIA" e la data "1944". Sul retro sono elencati  sei nomi delle montagne dobe le unità del battaglione erano stanziate con di fianco la loro altitudine. Sotto, a semicerchio la scritta "II:Geb. Jaeg.Rgt.297". Veniva portato appeso al bottone del taschino destro della giubba mediante una striscia di cuoio.


Il Gebirgsjaeger-Regiment 297 venne costituito il 1° ottobre 1944. La compagnia comando fu creata ribattezzando quella del Grenadier Regiment 157 che già si trovava dislocato in zona. 1 ° battaglione fu formato dal 1° battaglione di riserva del Gebirgsjaeger Regiment 98 mentre il 2° battaglione fu creato rinominando il II/98. Il 3° battaglione fu creato rinominando  il III/99.
Il reggimento fu posto alle dipendenze della 157.Gebirgsjaeger Division.


Dopo l'Armistizio italiano dell'8 settembre 1943, l'alta Val Susa divenne subito la sede di comandi e reparti tedeschi e fascisti. A Bardonecchia fu dislocato un battaglione di addestramento reclute provenienti da diversi reparti germanici: una compagnia di queste, composta da elementi provenienti dalla 157^ Reserve-Division, fu impiegata contro la postazione partigiana del Monte Triplex il 17 luglio 1944. Nel mese di settembre reparti del Gebirgsjäger-Regiment 297 si attestarono nella zona. Infine, in dicembre vi prese posizione il III battaglione del 4° Reggimento alpino della Divisione "Littorio".


La 157.Gebirgsjaeger Division fu creata il 1° settembre 1944 rinominando la 157.Infanterie Division che già si trivava dislocata sulle alpi occidentali italiane e francesi al comando del Generalleutnant Paul Schricke.
Nel febbraio del 1945 fu rinominata 8.Gebirgsjaeger Division prendendo il nome che era stato destinato ad una nuova divisione da creare in Lapponia e che non fu poi costituita. La divisine rimase al comando del generalleutnant Paul Schricke fino alla capitolazione avvenuta in mano degli americani nell'area di Rovereto/Trento.

 
 

26-3-2020