Italia (1919-1939)
BELLISSIMA COPPA IN ARGENTO "FIERA DI MILANO" 1° PREMIO PER UNA GARA DI "SFERICI" NEL 1927 
Prezzo: Euro 1400,00 - cod. nr. 22109
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Questa coppa d'argento di eccezionale bellezza è stata realizzata nel 1927 quale primo premio per il vincitore della gara di sferici "Gran Premio Fiera di Milano" svoltasi il 20 aprile 1927 in occasione della Fiera Campionaria dello stesso anno.La coppa ha un'altezza di circa 55 cm.

Le gare di palloni sferici erano assai popolari all'epoca sulle orme della famosa Coppa Gordon Bennet istituita nel 1906. In queste competizioni di distanza il vincitore era l'equipaggio che aveva percorso la distanza maggiore dal decollo all'atterraggio.
Ogni pallone aveva un equipaggio formato da due piloti e decollava dallo stesso luogo, nello stesso momento e con la stessa quantità di gas (1000 metri cubi) e di zavorra (500 kg). Niente motore, ovviamente, ma solo il vento per spostarsi nell'atmosfera e superare confini, pianure, montagne e, non di rado, il mare. Il solo modo per salire o scendere per sfruttare le correnti migliori era quello di scaricare zavorra o liberare gas. Dietro questa apparente semplicità si nascondeva, però, un'organizzazione complessa e una preparazione attenta e meticolosa.

Questa gara del 1927 è stata vinta dall'equipaggio composto dal pilota Ernesto Stoli e dal passeggero Ing. A. Gorrieri che, a bordo del pallome "MINA" avevano percorso 229 Km. da Milano a Vallonga, una frazione del comune di Vigo di Fassa in provincia di Trento, come inciso elegantemente sulla coppa.
 

 

20-6-2017