Italia (1919-1939)
DISTINTIVO ORIGINALE DA GIACCA DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE FASCISTA POSTELEGRAFONICA
Prezzo: Euro 120,00 - cod. nr. 24642
Distintivo da giacca per gli appartenenti alla Associazione Nazionale Fascista Postelegrafonica.
Il distintivo, in ottime condizioni, misura 21 mm di altezza e 15 mm di larghezza. E' stato realizzato in metallo dorato e smalti policromi (tricolori e blu) con un fascio littorio sovrastante un corno postale dorato. Da ogni lato del corno postale si dipartono tre saette dorate. Sul retro è dotato di un piedino per l'applicazione all'occhiello della giacca, sul quale è presente il marchio del fabbricante "S.Johnson - Milano". Sulla base del distintivo sono incise le parole "PRODUZ, RISERVATA".
Dell'Associazione facevano parte i dipendenti del Ministero delle Poste e Telegrafi, di ogni ordine e grado, compresi gli appartenenti alla Milizia Postelegrafonica.
Questa specialità della MVSN fu istituita il 16 luglio 1925 con compiti di sorveglianza nell'ambito dei servizi postali e telegrafici dai quali reclutava il suo personale che, per regolamento, non poteva superare il totale di 607 elementi.
Nel 1930 contava, infatti, 579 uomini, di cui 89 ufficiali (solo 36 dei quali in servizio permanente).
Durante la sua attività, la Milizia Postelegrafonica fu composta da un Comando di Gruppo, con sede a Roma, e 27 Riparti.

 21-7-2020