Italia (1919-1939)
SPLENDIDA COPPIA DI GEMELLI "IMPERIALI" IN ARGENTO CON FASCIO LITTORIO E SCUDO DELLE LEGIONI ROMANE
Prezzo: Euro 350,00 - cod. nr. 25121
Lo scudo in una ricostruzione tratta dal sito "Imperium Romanum"

Bellissimi gemelli "imperiali" originali d'epoca in eccezionali condizioni di conservazione.


I gemelli sono stati realizzati in argento da un abilissimo argentiere che ha saputo creare dei veri e propri gioielli che si distinguono da tutte le altre produzioni di serie.  Vista la qualità dei particolari costruttivi, il materiale prezioso utilizzato e il costo sicuramente elevato dei gemelli all'epoca, possiamo presumere che sia sicuramente appartenuto ad un funzionario di altro grado del Partito Nazionale Fascista o dell'Amminstrazione coloniale.


Sono stati sicuramente commissionati subito dopo la proclamazione dell'Impero, il 9 maggio 1936.
I gemelli infatti uniscono due simboli strettamente legati a tale avvenimento: il fascio littorio e lo scudo dei legionari romani artefici della creazione dell'Impero Romano.
Lo scudo romano, dal latino scutum, detto anche clipeus, venne usato dall'esercito romano nel corso dei dodici secoli e oltre della sua storia. Lo scudo rettangolare presentava al centro una prominenza (umbo), che serviva a deviare i colpi e ospitava nel suo incavo l'impugnatura. Una delle sue peculiarità era quella di consentire l'adozione della formazione difensiva, chiamta "a falange".  

 
 

10-1-20215