Germania (1919-1945)
RARAISSIMA COPPIA DI GEMELLI OVALI IN METALLO DORATO E SMALTI CON SVASTICA E NODI SAVOIA
Prezzo: venduto - cod. nr. 25060
Bellissima e rara coppia di gemelli da polso originali d'epoca realizzati probabilmente su richiesta personalizzata di qualche alto funzionario che aveva accompagnato Galeazzo Ciano a Berlino nel 1939.
I gemelli, infatti, esulano completamente dalla tipologia più comune e riproducono una svastica raggiante color oro, appoggiata su di un fondo argentato bordato da un cordone azzurro con quattro nodi Savoia.
Questa simbologia, assolutamente inusuale, rappresenta egregiamente il "Patto d'Acciao", siglato a Berlino il 22 maggio 1939 Ciano e Ribbentropp , con il quale i paesi dei due dittatori diventavano formalmente alleati e univano i loro destini futuri.
I gemelli riuniscono i due simboli ufficiali dei due paesi che sono la Svastica per la Germania e il nodo Savoia per il Regno d'Italia.
Il Patto d'Acciaio (in tedesco Stahlpakt) fu un accordo tra i governi dell'allora Regno d'Italia e della Germania nazista, firmato il 22 maggio 1939 da Galeazzo Ciano e Joachim von Ribbentrop. Venne stipulato a Berlino nella Cancelleria del Reich, alla presenza dello stesso Hitler e dello Stato Maggiore tedesco.
 
I gemelli nella scatola con la quale verranno spediti
  
   

14-12-2020