Germania (1919-1945)
"KRIEGSABZEICHEN FUR DIE MARINE-ARTILLERIE" ( DISTINTIVO PER L'ARTIGLIERIA COSTIERA ) ORIGINALE TIPO "BACQUEVILLE"
Prezzo: Euro 150,00 - cod. nr. 13144

"Kriegsabzeichen fur die Marine-Artillerie" (Distintivo per l'Artiglieria Costiera)  non marcato ma universalmente conosciuto come "Bacqueville" e prodotto in Francia, durante l'occupazione tedesca. E' stato realizzato in "Kriegsmetall", una lega a base di zinco simile alla nostra "Zama".


Su questi distintivi è ancora aperta una disputa tra i migliori esperti internazionali che concordano solo sul fatto che in realtà siano stati prodotti dal fabbricante francese "Mourgeon - Paris" ed erroneamente chiamati "Bacqueville", altra famosa fabbrica francese che però non li ha mai prodotti.
Coloro che ritengono questi badge prodotti dopo la fine della guerra basano la loro opinione sul fatto che gli stessi sono abbondantemente comparsi sul mercato solo negli anni '70 e che non risulta alcuna autorizzazione ufficiale a ditte straniere rilasciata dall'LDO germanico per la produzione di distintivi militari. Coloro che invece credono nella loro autenticità sostengono che alcuni rari esemplari vennero ritrovati tra i "souvenir" riportati in patria dai veterani americani assai prima di tale data. Tali esemplari hanno eccezionali caratteristiche costruttive a differenza di quelli apparsi più tardi e riconoscibili per la loro scarsa qualità. Sostengono inoltre che, pur non essendo stata trovata alcuna documentazione ufficiale, è molto probabile che nel 1944 la marina tedesca in Francia abbia ritenuto molto più semplice ordinare i distintivi ad una ditta francese visto che molti di essi erano destinati alle forze francesi di Vichy.
Ad oggi la maggior parte dei collezionisti riconosce questi distintivi di pregevole fattura come originali, classificandoli come "produzione Mourgeon" pre 1945.
Questo distintivo è sicuramente appartenente a quest'ultima categoria e come tale particolarmente raro e degno di completare qualsiasi importante collezione.


La "Marine-Artillerie" (Artiglieria Costiera) era la branca della Kriegsmarine responsabile della difesa delle coste sia dagli attacchi aerei che da quelli navali. Il distintivo fu istituito il 24 giugno 1941 su disposizione del Grossadmiral Raeder che volle così manifestare l'importsnza che aveva la difesa antiaerea e costiera per la Kriegsmarine. Fu disegnato dall'atelier di Otto Placzec a Berlino e consiste di due rami di foglie di quercia che si uniscono a formare una ghirlanda che contiene un pezzo di artiglieria oltre il quale si intravede l'oceano.
In alto, al centro della ghirlanda un'aquila ad ali abbassate che tiene una svastica tra gli artigli.
Gli esemplari originali, come questo, hanno 15 foglie di quercia. La ghirlanda e l'aquila sono rifinite in oro  mentre le altre aree sono grigie. Misura 41 mm di larghezza, 53 mm di altezza e pesa circa 22.20 grammi.
Sul retro non è marcato.


Doveva essere indossato al centro del taschino sinistro della giubba, come visibile nella foto di esempio. I singoli dovevano dimostrare notevoli doti di "leadership" o aver effettuato azioni di valore (per le quali non era gia' stata assegnata un'altra decorazione) per meritare il distintivo.
I membri di una batteria venivano invece premiati con un sistema di punti che richiedeva il raggiungimento di 8 punti per meritarsi la decorazione. I punti erano 2 per ogni aereo abbattuto senza la collaborazione di un'altra batteria oppure 1 in questo secondo caso. Anche i membri delle batterie di fari, dei sonar e i radio operatori potevano ricevere il distintivo ma ricevevano solo mezzo punto per ogni singolo avvistamento.


 


 29-3-2020