Iran
DISTINTIVO ORIGINALE COMMEMORATIVO DEL GIUBILEO D'ORO DELLA DINASTIA PAHLAVI IN IRAN 1976
Prezzo: Euro 90,00 - cod. nr. 24538
ATTENZIONE! PER QUESTO OGGETTO NON E' POSSIBILE ACCETTARE IL PAGAMENTO CON PAYPAL
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
Distintivo distribuito nel 1976 per commemorare il Giubileo d'Oro della dinaztia Pahlavi sul trono di Persia, Il distintivo riproduce il simbolo utilizzato per il Giubileo ( anche sulle banconote) celebrato nel 1976.
Reza Pahlavi, detto Reza Scià il Grande, era nato il 15 marzo 1878. Alla fine della prima guerra mondiale, la Persia attraversava una fase di profonda crisi economica ed estrema debolezza politica. Nel febbraio del 1921, Reza Khan Mirpany, un comandante militare che era salito nei ranghi della Brigata cosacca, unica unità moderna dell'esercito persiano creata dai russi al tempo dello Zar, partendo con le sue truppe da Qazvin, 150 kn a ovest di Tehran, catturò i punti nevralgici della capitale e costrinse il governo a dimettersi. Il suo primo incarico fu quello di comandante dell'esercito che in seguito combinò con quello di ministro della guerra. Nel 1923 divenne primo ministro, Subito dopo du deposto lo Scià in carica. Il 12 dicembre 1925 l'assemblea costituente nominò Reza Khan nuovo Scià di Persia. Reza Scià fu proclamato re e il 25 aprile 1926 pose sul suo capo la corona imperiale iraniana. Allo stesso tempo, suo figlio Mohammad Reza venne proclamato principe ereditario.

 
 

24-5-2020