Germania (1919-1945)
ECCEZIONALE FOLDER DI PROMOZIONE DI UN LEUTNANT DELLA POLIZIA DI BERLINO NEL 1929 FUTURO UFFICIALE DELLE SS
Prezzo: Euro 200.00 - cod. nr. 24736
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Questo eccezionale attestato di promozione del Polizei Oberleutnant Bruno Rienass a "Polizei Hauptmann" porta la data del 18 dicembre 1929 ed è stato firmato "in vece" per conto del Ministro degli Interni prussiano di quel periodo che era Albert Grzesinski che diventerà pochi anni dopo un fervente antinazista e dovrà rifugiarsi negli Stati Uniti


Bruno Rienass era nato il 7 ottobre 1894 a Philipsmuehle, nel distretto di Thorn ai confini con la Polonia. Aveva combattuto nella prima guerra mondiale con l'esercito prussiano meritandosi un Croce di Ferro di 1 ° classe nel 1917 e un Distintivo nero per ferita nel 1919.
Dopo la fine del conflitto era entrato a far parte della polizia prussiana con il grado di "Polizei Leutnant" e promosso "Leutnant der Schutzpolizei" il 20 giugno 1921. Divenuto "Oberleutnant" era stato promosso "Hauptmann" il 18 dicembre 1929, con questo documenro di promozione.


Bruno Rienass si era iscritto al NSDAP il 1* aprile 1933 con il numero 773.326 ed era entrato a far parte delle SS il 1° giugno 1940 con il numero   354.200.
Come capitano della polizia prussiana nel 1936 aveva partecipato alle operazioni di controllo e sicurezza delle Olimpiadi di Berlino nel gennaio del 1937. per le quali aveva ricevuto la medaglia di 2° classe. Due mesi prima aveva ricevuto la promozione a "Major der Schutzpolizei". Il 31 m1arzo 1939  aveva ricevuto la medaglia del 13 marzo 1939 con il suo attestato, per aver partecipato all'Anschluss. Il 9 ottobre 1939 aveva ricevuto l'attestato per il 25 anni di servizio nella Polizia, dopo aver a suo tempo ricevuto quelli per le classi precedenti.
Il 29 giugno 1940, con una lettera personale di Himmler, era stato ufficialmente accettato nel corpo delle SS diventando così a tutti gli effetti un "SS-Mann" e in considerazione del suo grado nella Polizia, promosso SS-Sturmbannfuehrer (Maggiore) destinato al comando del Stammabteilung Alpenland (Battaglione Comando) del Distretto 76.
Il 1° maggio 1944 veniva promosso con un'attestato ufficiale del Fuehrer, firmato di suo pugno da Himmler, "SS-Obersturmbannfuehrer" (Tenente Colonnello) und Oberstleutnant der Schutzpolizei". Sopravvissuto agli eventi bellici è morto a Stoccarda il 27 settembre 1949..

 

 

24-8-2020