Giappone (1919-1945)
BELLISSIMO ESEMPLARE DELL'ORDINE GIAPPONESE DEL SACRO TESORO DI VI CLASSE CON FOTO DEI PILOTI FERRARIN E MASIERO  
Prezzo: Euro 250,00 - cod. nr. 24277
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.
Bellissimo lotto composto da un esemplare originale dell'ordine giappones del Sacro Tesoro di VI classe e una foto cartolina d'epoca dei due piloti italiani Arturo Ferrarin e Guido Masiero, scattata a Tokio il 31 maggio 1920.
Viste le sue condizioni perfette è molto probabile che, come si usava all'epoca, sia stata spedita inserita in una busta affrancata.

Gabriele D'Annunzio lanciò l'idea del raid Roma-Tokyo nel marzo 1919: essa nacque dall'incontro, durante la Grande Guerra, tra il Vate ed il poeta giapponese Harukichi Shimoi, arruolatosi negli Arditi dell'esercito italiano Il primo, già protagonista del volo su Vienna era inizialmente intenzionato a realizzare l'impresa in prima persona e per tale motivo venne aiutato e sostenuto dal governo italiano, che vedeva in questo volo la possibilità di distrarre D'Annunzio dall'avventura di Fiume.
Nonostante poi D'Annunzio, che proseguì nell'impresa fiumana, avesse rinunciato a partecipare direttamente all'impresa, l'organizzazione del raid venne comunque portata a termine e coinvolse, tra gli altri, i piloti Arturo Ferrarin e Guido Masiero, che furono i soli, tra undici velivoli, a giungere a Tokyo. È da ricordare che il solo Ferrarin, con il motorista Gino Cappannini, raggiunse la capitale nipponica con il solo ausilio del mezzo aereo, mentre il Masiero affrontò la tratta tra Delhi e Calcutta in treno ed il tragitto tra Canton e Shanghai in nave.  Un velivolò precipitò e morirono i due componenti l'equipaggio. Il raid fu compiuto in 112 ore effettive di volo tra il 14 febbraio e il 31 maggio 1920..
L'Ordine del Sacro Tesoro è un ordine giapponese, istituito il 4 gennaio 1888 dall'imperatore Meiji del Giappone come Ordine di Meiji. Viene assegnato in otto classi (dall'8 ° al 1 °, in ordine crescente di importanza). Viene generalmente assegnato per un servizio lungo e / o meritorio e considerato il più basso degli ordini di merito giapponesi. Una controparte europea dell'ordine sarebbe l'Ordine dell'Impero britannico.
Originariamente una decorazione per soli uomini, l'ordine è stato reso disponibile per le donne dal 1919; è assegnato per merito sia civile che militare, sebbene in misura inferiore a quella richiesta per il conferimento dell'Ordine del Sol Levante. A differenza delle sue controparti europee, l'ordine può essere conferito postumo.
 
 
Foto originale dei due piloti autori del Raid Roma-Tokyo, entrambi decorati con l'ordine giapponese del Sacro Tesoro di VI classe il 31 maggio 1920 (Ben visibile sull'uniforme)
 
 

 23-12-2019