Italia (1919-1939)
RARISSIMO SCUDETTO DA BRACCIO PER I MILITI DELLA MILIZIA DELLA STRADA E CARTOLINA VIAGGIATA
Prezzo: Euro 950,00 - cod. nr. 23229
In order to translate from Italian, please, choose your preferred language from the Google Translator Menu at the bottom.

Bellissimo lotto composto da due rari oggetti legati alla Milizia Nazionale della Strada: la rarissima cartolina disegnata da Livio Apolloni che raffigura un milite affiancato da un legionario romano che gli indica le strade da controllare e l'ancor più raro scudetto da braccio prodotto dalla ditta F.lli Lorioli di MIlano nrl 1937.

Lo scudetto è stato realizzato in lamierino di ottone prestampato con la corona sabauda che fuoriesce dal bordo superiore e sormonta  un fascio littorio alato con testa di leone superiore. Il fondo, leggermente zigrinato, è verniciato in colore azzurro intenso vicino al blu.
Misura 60x44 mm a curvatura eseguita.


Il comando della Milizia della Strada ordinò il 22 gennaio 1937 alla Ditta Loriol,i 6000 scudetti da truppa di questo tipo e 200 da ufficiale  in metallo pesante e smaltati. A uesto ordine ne seguì un altro nel 1938 per un totale di 7.524 scudetti di cui 7100 da truppa. Dopo questa data non vi furono altri ordini in quanto lo scudetto venne abolito e sostituito dal distintivo da petto.


La Milizia Stradale (poi Milizia della Strada) venne istituita il 18 maggio 1928. Undici anni piu' tardi contava una forza complessiva di 900 elementi, adibiti alla sorveglianza della circolazione stradale, alla sicurezza della viabilita' e manutenzione della segnaletica e al soccorso automobilistico. La Milizia stradale partecipo' alla campagna d'Etiopia, alla guerra di Spagna e allo sbarco in Albania dove venne creato un reparto permanente. Due sue centurie, la 6° e la l'8°, furono inviate in Russia. 

 
 

 25-11-2018