Italia (1919-1939)
BELLISSIMO DISTINTIVO ORIGINALE DELLA SCUOLA ALPINA DELLA REGIA GUARDIA DI FINANZA DI PREDAZZO
Prezzo: venduto - cod. nr. 25182

Bellissimo e raro distintivo originale in metallo dorato e smalti policromi, indossato dagli allievi della Scuola Alpina di Predazzo della Regia Guardia di Finanza. Il distintivo, in eccezionali condizioni di conservazione misura 36 mm di diametro ed ha gli smalti perfetti.


Nel 1920 il Regno d'Italia decise di creare il "distaccamento sciatori di Predazzo", facente parte della Legione di Trento della Guardia di Finanza, che all'epoca prestava servizio principalmente sulle Alpi per attività di anticontrabbando, polizia militare e ricognizione dei cippi di confine. La scuola venne insediata in una caserma iniziata dagli austriaci pochi anni prima per i Landesschützen dell'Impero asburgico e poi completata dal Regio Genio Militare, al termine della prima guerra mondiale. Ricevuto il gagliardetto di guerra il 15 marzo 1921 ed iniziato il primo corso di addestramento sciistico a Passo Rolle, l'anno successivo venne ufficialmente istituita la Scuola Alpina della Regia Guardia di Finanza.


Tra il 8 e il 9 settembre 1943 fu occupata da unità delle SS e gli allievi ancora presenti furono internati in Germania. In seguito la SS istituì negli edifici una scuola di alpinismo, la SS-Gebirgs-Kampfschule Predazzo sotto la guida del SS-Sturmbannführer e criminale di guerra Alois Schintlholzer. Nella caserma furono inoltre dislocati alcuni battaglioni della Divisione corazzata paracadutisti "Hermann Göhring" che parteciparono a rastrellamenti antipartigiani come nella strage della valle del Biois nell'agosto 1944.

(Notizie storiche tratte dal sito Wikipedia)
 

 

26-1-2021)